Il pre gara del Crc contro il Florentia

7 Dic 2018

Una supersfida tira l’altra. È una fase di stagione intensa quanto delicata quella che stiamo vivendo in casa Crc. Domenica i biancorossi guidati in panchina dai tecnici Giampiero Granatelli e Mauro Tronca se la vedranno contro Florentia, fresco nuova capolista del girone 2 del campionato di serie B, nel confronto valevole per l’ottava giornata di andata. Dopo aver pareggiato a Cesena contro Romagna i civitavecchiesi tenteranno di accaparrarsi il bottino pieno nel nuovo big match: “La gara col Florentia? E’ una squadra che “balla” insieme a noi e Romagna per la conquista della vetta – commenta coach Granatelli -. Le distanze che ci sono fra noi e le dirette competitor è questione di pochi numeri. Tutti devono cercare di non sbagliare nulla. Il campionato però è ancora lungo. In molti pensano che il tutto si deciderà nelle gare incrociate fra noi e loro. La partita di domenica comunque è doppiamente importante perché giochiamo in casa. Florentia è una buona squadra, come ce ne sono altre, ad esempio Livorno e Parma. Dipende sempre dai giocatori che entreranno in campo, dalle performances tecniche. Ci avviciniamo a questo incontro con grande determinazione e tanta cura, la solita che ci caratterizza nel preparare le gare. Spingiamo i ragazzi sempre più a fare meglio, ce la stiamo mettendo tutta. Come in ogni occasione cercheremo di fare del nostro meglio”. Si gioca alle 14.30 al “Moretti della Marta”. Arbitra il signor Vincenzo De Martino di Napoli.


Lo staff della comunicazione

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

Commenti

commenti