papa

Il Papa è l’argentino Bergoglio: si chiamerà Francesco

13 marzo 2013

L’argentino Jorge Mario Bergoglio è il nuovo Papa. Ha scelto il nome Francesco in onore di San Franesco d’Assisi. Figura importante nella chiesa cattolica, molto vicino ai poveri è stato nominato cardinale nel 2001. Dopo 1300 anni il papato esce dall’Europa. Una piazza San Pietro gremita attende che si affacci alla finestra.

ORE 20.20. Francesco I si è affacciato, salutato da una folla festante che lo ha accolto al grido Viva il Papa. “I miei fratelli cardinali sono andati a prendere il nuovo Papa alla fine del mondo…”, le sue prime parole e poi ha chiesto di pregare per Benedetto XVI recitando i Padre Nostro, l’Ave Maria ed il Gloria. “Cominciamo insieme – ha poi aggiunto – questo cammino di fratellanza. Sarà un cammino di fiducia tra noi” . Poi ha chiesto al popolo della Chiesa di benedirlo.

Commenti

commenti