caserma de carolis

Il Ministero dell’Interno approva il progetto SPRAR proposto dal Comune di Civitavecchia

15 Febbraio 2018

Il Comune di Civitavecchia comunica che nella giornata odierna è arrivata la comunicazione dal Ministero dell’Interno di accettazione del progetto SPRAR, inviato dal Comune a fine 2017.
Ora verrà effettuata un’attività di formazione amministrativa da parte del servizio centrale SPRAR ai dipendenti dell’ufficio Servizi Sociali al fine di programmare gli atti necessari alla predisposizione del bando per l’individuazione del soggetto gestore.
Il numero totale di migranti previsto per Civitavecchia è 194: come già affermato in precedenza si procederà in maniera graduale ed il primo bando riguarderà l’accoglienza di 65 migranti.

Commenti

commenti