Il M5S presenta il suo candidato sindaco

13 febbraio 2014

Ieri pomeriggio si è riunita l’assemblea del M5S di Civitavecchia che ha sancito la designazione del candidato portavoce sindaco da presentare alle prossime elezioni amministrative. Il candidato sindaco, come la lista dei consiglieri, è da ritenersi provvisorio fino a che lo Staff nazionale del M5S, dopo aver verificato attentamente la rispondenza di ciascun candidato ai requisiti previsti dal blog, fornirà la certificazione per l’utilizzo del simbolo.

Pertanto siamo orgogliosi di annunciare alla città che l’ing. Antonio Cozzolino sarà il nostro candidato portavoce e lo ringraziamo per essersi messo a disposizione per affrontare un grande impegno in una città difficile come la nostra. Dopo un dibattito che va avanti ormai da settimane siamo giunti alla decisione che Antonio sia la persona più adatta a rappresentare il M5S a Civitavecchia per le sue indubbie qualità di sintesi tra le diverse sensibilità del movimento. Lui stesso si presenta così “sono un ingegnere informatico di 37 anni e lavoro per un ente di ricerca nel campo delle telecomunicazioni. Ho cominciato a fare attivismo in difesa della mia città poco più di tre anni fa come cofondatore del comitato NessunDorma. Nel corso di questi anni ho avuto modo di conoscere il mondo dell’attivismo civitavecchiese con cui ho iniziato l’esperienza del Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste. Dopo le passate elezioni amministrative mi sono avvicinato al M5S in maniera più continuativa. E’ la prima volta che decido di “indossare una casacca” perchè il movimento è la rappresentazione della maniera in cui volevo venisse svolta l’attività politica: un cambio radicale di sistema e non solo di interpreti”.

Commenti

commenti