vitorchiano

“Il borgo si illumina”, un Natale tutto da vivere a Vitorchiano

7 dicembre 2017

Oltre un mese di eventi tra musica, gastronomia, teatro, tradizioni, attività per bambini.
Oltre un mese di eventi per il Natale vitorchianese: dall’8 dicembre 2017 al 14 gennaio 2018 il cartellone “Il borgo si illumina”, propone una serie di appuntamenti tra musica, teatro, tradizioni, gastronomia, attività per bambini. Un programma realizzato con il coordinamento del Comune di Vitorchiano, la collaborazione delle associazioni Pro Loco Vitorchiano, Banda Fedeli di Vitorchiano, Comitato Festeggiamenti San Michele Arcangelo, Compagnia Teatrale In…Stabile, Confraterninte, CSRDM, Ianus e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio.

Si parte venerdì 8 dicembre alle ore 10 con l’inaugurazione del laboratorio “Officina Natale” rivolto ai bambini, nei nuovi locali comunali di Via Manzoni, a cura dei ragazzi del Servizio Civile Arci Viterbo. Nel pomeriggio, alle ore 18, saranno accese le luminarie nel borgo medioevale e si terrà la cerimonia di accensione dell’albero di Natale presso la chiesa di Sant’Antonio da Padova in Piazza Aldo Moro. Inoltre, “Natale a casa Ianus” in Piazza Roma, “Fermo Posta Polo Nord” in Largo Guglielmi con Babbo Natale che raccoglie le letterine dei più piccoli e tombola gastronomica di San Michele all’ex Cinema.

Domenica 10 dicembre, alle ore 16, presso il convento di Sant’Antonio da Padova andrà in scena “L’inchiesta. Indagine sul Cristo – prima parte”, una performance degli attori di Vitorchiano e altri. Alle 17 sarà aperto il percorso dei presepi nel borgo “L’arte del presepe”, mentre alle 17.30 nel Palazzetto della Cultura in Piazza Roma si terrà “Aliseo”, un concerto della scuola di musica Piccola Opera.

Le iniziative proseguono sabato 16 dicembre, con mercatino in piazza dalle ore 10 e una serie di appuntamenti nel pomeriggio: dalle 15 “Il tempo perduto”, spettacolo itinerante della compagnia Tetraedro di Viterbo; alle 16.30 all’Auditorium Sant’Agnese “Manine in pasta”, laboratorio gastronomico per bambini a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia; alle 17.30 in sala consiliare la cerimonia di premiazione “Eccellenze a scuola e nello sport”; alle 18.30 nel chiostro di Sant’Agnese “Degustando Natale” con Jazz Christmas Quartet, musica e vin brulé.

Giovedì 21 dicembre il Palazzetto della Cultura ospita alle 18 il concerto “Atmosfere natalizie” con gli allievi della scuola di musica Piccola Opera, mentre alle ore 12 di venerdì 22 all’ex Cinema la Scuola secondaria “Pio Fedi” sarà impegnata in “Arte e musica”. Nel giorno di Santo Stefano, martedì 26 dicembre alle ore 17.30, la Banda Musicale Fedeli di Vitorchiano diretta dal maestro Giuseppe Sargeni terrà il tradizionale concerto natalizio nella chiesa della SS. Trinità, dove invece il 29 dicembre si esibirà alle 18 il Chorando Ensemble.

Il 6 gennaio 2018 per l’Epifania è in programma alle 10.30 “Viaggio magico nel borgo”, visita guidata gratuita alla scoperta di Vitorchiano, mentre nel pomeriggio alle 15 giochi di una volta in Piazza Roma e arrivo dei Magi nella chiesa della SS. Trinità. Il programma di iniziative si conclude domenica 14 gennaio con il concerto della The Whitworth University Jazz Ensemble (ore 18).

“Proponiamo eventi su un arco temporale di oltre un mese – afferma Gian Paolo Arieti, assessore alla cultura del Comune di Vitorchiano – che offriranno occasioni di divertimento, cultura e socializzazione per tutti i gusti e permetteranno di valorizzare e vivere a tutto tondo il nostro paese e il borgo medioevale di cui andiamo fieri, che sarà adeguatamente adornato dalle luminarie natalizie. Confidiamo in una massiccia partecipazione di pubblico”.

“Questo programma di appuntamenti – aggiunge il sindaco Ruggero Grassotti – vuole rendere il nostro Comune vivace, caloroso e accogliente in un periodo così importante e sentito come quello del Natale. Ringrazio tutte le associazioni e realtà locali che hanno reso possibile tutto questo e il Consiglio Regionale del Lazio per il patrocinio. Prosegue così il nostro lavoro di promozione di Vitorchiano e, come avviene già negli altri periodi dell’anno, anche per le festività natalizie l’amministrazione si farà trovare pronta”.

 

Commenti

commenti