Hockey. Snipers ko a Legnaro (4-2)

20 gennaio 2014

Trasferta con esito negativo per gli Snipers Rosati Utensili che sabato sera a Legnaro (PD) vengono sconfitti per 4-2 dalla formazione di casa dei Fox nell’undicesima giornata di A2.
Un match avvincente quello visto nella pista veneta, giocato ad alto ritmo da entrambe le formazioni e deciso solo nel finale con l’allungo vincente dei Fox. 
I civitavecchiesi partono bene e si portano in vantaggio con l’allenatore-giocatore Valentini, poi arriva la rimonta dei Fox prima del pari di Ravi Mercuri ben servito da Moisè. 
Nella ripresa i padroni di casa alzano l’intensità mentre i Rosati Utensili vanno in affanno: una volta subito il 3-2 mancano le energie per provare a sovvertire il risultato e negli ultimissimi minuti arriva anche il 4-2.
“E’ stata una bella partita – commenta l’allenatore Valentini – noi purtroppo siamo calati nel finale come previsto, visto che è un mese che il PalaMercuri è umido ed i nostri allenamenti ne risentono. Nonostante non abbiamo potuto provare niente per il campo la squadra ha messo in campo tanta grinta e la voglia di vincere c’era tutta, è mancata la condizione atletica per sorreggerci nei minuti finali. Peccato, ma onore anche ai vincitori che hanno ben giocato”.
Ottima prova per Marco Cuculo al rientro dall’infortunio: il goalie si è alternato in porta con il giovane e sempre puntuale Stefano Loffredo ed entrambi i portieri hanno offerto una buona prestazione alla squadra.
Il tabellino: Stefano Loffredo, Marco Cuculo, Riccardo Valentini (1), Adriano Bizzarri, Pantaleone Moisè, Luca Sciarra, Manuel Fabrizi, Gianmarco Novelli, Ravi Mercuri (1), Damiano Mercuri.

Commenti

commenti