Hockey. Snipers col Mammuth per chiudere il campionato

16 marzo 2013

Big match per gli Snipers Rosati Utensili che alle 16 a Roma potrebbe matematicamente chiudere i conti per il primo posto in regular season. Al palazzetto di via Tito infatti i civitavecchiesi (miglior difesa del girone) affronteranno i padroni di casa dei Mammuth (miglior attacco) in un match che promette scintille. All’andata gli uomini di coach Valentini vinsero 9-7, in una partita condizionata dall’umidità del PalaMercuri e da un inizio shock che li aveva portati a ritrovarsi ad essere sotto per addirittura 6-2. La vigilia però non è stata di certo idilliaca, come ci spiega coach Valentini: “Sono circa 20 giorni che il nostro impianto scoperto di Borgata Aurelia è bagnato dalla pioggia e quindi ripieghiamo su allenamenti di condizione atletica e calcetto. Pattini, stecca e disco li abbiamo rivisti per la prima volta nell’allenamento di venerdì e quindi sarà difficile chiedere alla squadra di rendere al 100%. Il problema è che fra meno di un mese partono i play off e perdere periodi così lunghi di allenamento potrebbe rivelarsi fatale per le nostre chance di promozione in A2”. Il Roma è un avversario di rispetto: “Sono sicuro che per le caratteristiche dell’impianto e della loro squadra sarà una partita ricca di gol. L’importante è vincere, non conta come e di quanto. Se confermeremo le nostre ottime performance difensive faremo nostra la gara senza problemi. Ma guai a sottovalutare l’incontro; i Mammuth non sono secondi per caso e sono in un periodo di grossa crescita”.
In formazione comunque tutti abili ed arruolati, ad eccezione del secondo portiere Fiorentini impegnato per motivi di lavoro.
Questi i convocati: Stefano Loffredo, Luca Grandoni, Ravi Mercuri, Damiano Mercuri, Manuel Fabrizi, Riccardo Valentini, Adriano Bizzarri, Elia Tranquilli, Luca Sciarra, Gianmarco Novelli, Daniele Gifuni, Veronica Novelli. In campo alle 12.30, sempre a Roma e sempre contro i Mammuth, anche l’under 20 degli Snipers.

Commenti

commenti