Hockey. Snipers a Legnaro per l’undicesima di A2

18 gennaio 2014

Sfida veneta per gli Snipers Rosati Utensili che domani alle 20 saranno sul campo dei Fox Legnaro per l’undicesima giornata di serie A2 di hockey in line. All’andata i civitavecchiesi vinsero 9-5 contro i Fox ma questa sfida di ritorno avrà sicuramente tutta un’altra storia: i padroni di casa sono in un momento positivo ed hanno cominciato a muovere la classifica, pur essendo ancora sotto i ragazzi di patron Mercuri, mentre i civitavecchiesi sono reduci da un mese impossibile condito da un PalaMercuri sempre umido ed impraticabile e con gli allenamenti quindi che ne hanno pesantemente risentito.
“Siamo palesemente fuori forma – commenta amaramente coach Valentini – purtroppo il PalaMercuri d’inverno si trasforma in una piscina rendendo impossibili gli allenamenti. Chi ha progettato questo campo non ha previsto un impianto di deumidificazione, facendo un errore allucinante che rende la pista impraticabile per circa tre mesi, quelli clou del campionato. In questi anni nessuno ha fatto assolutamente niente per risolvere il problema, noi ora ci stiamo provando ma ci sarebbe bisogno di un investimento ingente che solo il proprietario dell’impianto, ossia il Comune, potrebbe fare. Allenarsi per un campionato di A2 in queste condizioni è impossibile, non ho idea di che partita potremo fare domani perchè non abbiamo potuto preparare nulla dal punto di vista del gioco”.
A tutto ciò si aggiunge l’infortunio di Elia Tranquilli che non sarà della partita.
Questi quindi i convocati: Stefano Loffredo, Adriano Bizzarri, Riccardo Valentini, Pantaleone Moisè, Luca Sciarra, Manuel Fabrizi, Damiano Mercuri, Ravi Mercuri, Gianmarco Novelli
Intanto domenica esordio anche per la formazione under 16 della Cv Skating, che giocherà ad Ariccia contro Roma (ore 16.30) e Napoli (ore 17,45): “Siamo orgogliosi di partecipare anche a questo campionato nonostante siamo dentro all’impianto solamente da settembre – spiegano i dirigenti – in pochi mesi abbiamo già fatto diversi proseliti e partecipando al campionato i ragazzi avranno sicuramente una decisiva spinta di entusiasmo. Puntiamo ad espanderci sempre di più”.

Commenti

commenti