Hcs, i sindacati: “Salvaguardare l’occupazione esistente. Creare nuova occupazione nel Territorio”.

8 febbraio 2014

Nella riunione di giovedì pomeriggio, tra liquidatori, amministratori del gruppo HCS e rappresentanti delle OO.SS. territoriali, si è formalmente insediato il Tavolo Tecnico finalizzato a definire proposte volte al risanamento economico, alla riqualificazione e al rilancio delle municipalizzate di Civitavecchia. Nell’incontro sono stati condivisi tempi e modalità dei lavori, a partire da una nuova convocazione del Tavolo prevista per giovedì della prossima settimana. Giovedì mattina, nell’ambito di un incontro – al quale abbiamo preso parte come CGIL CISL UIL – tra il Commissario Prefettizio di Civitavecchia, Cooperative e lavoratori coinvolti in progetti “borse lavoro”, si è condiviso un percorso, che come OO.SS. intendiamo sostenere, finalizzato a definire soluzioni che consentano la prosecuzione di un’esperienza nella quale sono coinvolti, complessivamente, 82 lavoratori. Lunedì prossimo, nell’ambito dell’Attivo unitario di tutte le categorie dei lavoratori e dei pensionati di CGIL CISL UIL territoriali, condivideremo il testo definitivo della Piattaforma per il Lavoro che presenteremo nell’iniziativa pubblica che si terrà il 18 febbraio a Civitavecchia. In una stagione segnata da una drammatica crisi economica e sociale che colpisce in maniera sempre più pesante il nostro territorio, intendiamo – attraverso molteplici momenti – salvaguardare l’occupazione esistente e, contemporaneamente, avanzare e sostenere proposte importanti per creare nuova occupazione.

Commenti

commenti