marcia alberi

Grande successo ieri per la 1° Marcia degli Alberi di Civitavecchia

12 Feb 2018

Grande successo ieri per la 1° Marcia degli Alberi di Civitavecchia, nonostante il freddo e le convalescenze, un centinaio di persone, un gruppo molto eterogeneo di partecipanti si sono presentati a San Gordiano per portare ‘in spalla’ un albero e consegnarlo alla sua futura casa, subito dopo il corteo assistito con professionalità da Polizia Locale, Croce Rossa Italiana, Protezione Civile, Guardie Ecozoofile Nazionali e NOA.

Una volta radunati alberelli e ‘fitofori’ – fratello degli alberi del III millennio – la delegazione verde con coloratissimi cartelli, bandiere e palloncini è partita all’insegna del quartiere Campo dell’Oro per sensibilizzare la popolazione sul tema ambientale, per ricordare a tutti quanto sia importante la funzione degli alberi in ambiente urbano e avere una città ricca di parchi e giardini e, soprattutto, per dichiarare il proprio amore alla Natura, al nostro stupendo pianeta!

Sull’importanza della natura e della biodiversità si sono trovate d’accordo molte associazioni i cui rappresentanti, nonostante la distanza, sono accorsi da Abruzzo e Puglia per partecipare alla Marcia degli Alberi di Civitavecchia, molti dopo aver promosso e organizzato altre edizioni a Roma, Taranto e Ladispoli. Un format diventato importante a livello nazionale e promosso da Salviamo il Paesaggio, Conalpa onlus, Corita, Respiro Verde Legalberi e Federazione nazionale Pro Natura.

 Così si è sfilato con sorrisi e canzoni, coinvolgendo i bambini perché capiscano la gioia nel piantare e prendersi cura di un albero, fino al giardino pubblico dove  erano state preparate alcune buche in anticipo e dove decine di volontari hanno scavato ulteriori ‘dimore’ per i 30 alberi ora patrimonio della comunità.

Sabato 10 febbraio un corteo di persone che amano l’ambiente ha donato questi alberi alla Città di Civitavecchia e ai suoi residenti, sperando di ripetere presto questa esperienza coinvolgente che ha sicuramente avuto successo sia dal punto di vista organizzativo che da quello simbolico. La giornata di oggi resterà un ricordo prezioso nel cuore di chi l’ha vissuta, soprattutto dei bambini presenti!

Gli organizzatori ringraziano tutti i cittadini accorsi, i promotori nazionali, le associazioni che hanno aderito, il Comune di Civitavecchia e le Università Agrarie di Tolfa e di Civitavecchia rispettivamente per la donazione di 6 alberi e lo scavo preparatorio.

Commenti

commenti