Grande successo del progetto nazionale “Volare in Stand By” della Comunità Mondo Nuovo Onlus di Civitavecchia

26 marzo 2014

“Liberi dalla Droga”, un messaggio concreto di prevenzione e speranza da chi, attraverso l’amore, ha ritrovato la vita. “Vogliamo una Vita”, uno slogan, un idealità, una speranza concreta… Ecco perché Mondo Nuovo, con la sua esperienza di 35 anni non smette mai di tenere accesa la luce di quel faro che, in tutto questo tempo, è stato e continua a essere un punto di riferimento per moltissimi giovani e non, caduti nel mondo della droga. Ecco che, in questa settimana, la campagna di prevenzione legata al progetto nazionale “Volare in Stand By” della Comunità Mondo Nuovo Onlus è sbarcata anche in Lombardia dopo aver svolto 9 incontri in Toscana, vari sul territorio di Civitavecchia e dintorni e l’ultimo, pochi giorni fa a Lanuvio (RM), che vedrà svolgersi 6 importantissimi incontri all’interno degli istituti scolastici e negli oratori per far conoscere l’esperienza a tre voci di chi la droga l’ha provata sulla propria pelle e di chi l’ha vissuta stando a contatto con il problema di un figlio. Le storie dei nostri ragazzi, le loro difficoltà che hanno portato all’utilizzo di sostanze, legate soprattutto a disagi vissuti in epoca adolescenziale come l’emarginazione, il sentirsi diversi rispetto ai coetanei, le problematiche sessuali e spesso, forse troppo, gli abusi subiti e mai confessati che sono stati l’elemento scatenante della fuga da una realtà troppo difficile da affrontare. I racconti di una madre, di un padre, i genitori, ruolo che nella vita solo quando lo diventi impari a capire cosa voglia dire, una posizione spesso difficile che, in mancanza di una presenza forte e concreta crea quello spacco in cui un figlio si perde, specialmente con il padre, non avendo più una figura guida ed andando alla ricerca di false sicurezze attraverso amicizie che, con il tempo, risultano sbagliate. Nei primi incontri la presenza di giovani è stata forte, oltre 120 studenti della Fondazione Ikaros di Grumello del Monte hanno partecipato attivamente alla prima giornata svoltasi Lunedì 24 Marzo presso l’aula parrocchiale Santa Chiara, in un incontro di quasi due ore ripetutosi poi in serata con oltre 200 partecipanti tra adolescenti e genitori, dando così un messaggio di adesione e vicinanza forte su un territorio nuovo per Mondo Nuovo.

Lo stesso successo si è avuto ieri ad Agnadello, in provincia di Cremona, dove l’intera scuola media ha partecipato all’incontro svolto in mattinata con 250 adolescenti che sono stati guidati dal Fondatore della Comunità, Alessandro Diottasi, alla conoscenza di un esperienza che li ha fatti molto riflettere, l’illusione che la droga crea ai giovani e che non è possibile “Volare in Stand By”, cioè rimanendo fermi sospesi nella vita, perché la caduta è sicura e molto dolorosa. Come a Grumello l’evento si è ripetuto in serata dando modo di partecipare ai cittadini e a molti genitori dei ragazzi venuti alla mattina che rientrati a casa dopo scuola hanno parlato con i genitori mettendo loro la curiosità e la voglia di conoscere un problema forte come la droga. L’evento si ripeterà questa sera a Carnate, in Provincia di Monza e della Brianza dove le associazioni del territorio hanno voluto fortemente questo incontro all’interno dell’istituto Omnicomprensivo rivolto agli adolescenti e alle famiglie. L’evento conclusivo sarà Venerdì 28 a Palazzo Pignano dove si svolgerà il primo di una serie di incontri sulle dipendenze, dalla droga alla ludopatia dando spazio alla Comunità, presente sul territorio da oltre vent’anni di portare avanti i processi di prevenzione e aiuto alle molte persone in difficoltà. Tutti gli eventi sono stati patrocinati dai vari comuni e sono stati svolti da Mondo Nuovo in maniera totalmente gratuita. Un particolare grazie va a tutti coloro che hanno sposato fin da subito questa iniziativa, sindaci, assessori, parroci, curati, professori, presidenti delle varie associazioni e a tutti coloro che, con la loro partecipazione hanno dimostrato stima ed affetto verso un importante azione che, solo se fatta insieme può portare a buoni frutti.

Commenti

commenti