Gli arbitri di calcio viterbesi ai raduni di categoria

10 settembre 2018

I fischietti viterbesi hanno partecipato ai raduni delle rispettive categorie, conseguendo brillanti risultati. Infatti, nelle settimane scorse si sono svolti i raduni degli arbitri di calcio ai quali hanno partecipato anche gli iscritti alla sezione Aia di Viterbo, guidata da Luigi Gasbarri.

 

A fine luglio i primi ad adunarsi sono stati gli arbitri a disposizione della Serie C. Il raduno, come di consueto, si è svolto a Sportilia. Sono stati cinque giorni intensi per i due arbitri viterbesi Alessandro Chindemi e il neo immesso Claudio Petrella. Entrambi hanno superato tutti i test, sia atletici che regolamentari.

 

Anche gli arbitri e gli assistenti di serie D hanno fatto la loro parte. Tutta la terna viterbese composta dall’arbitro Matteo Centi e da gli assistenti Danilo Giacomini e Massimiliano Starnini, si è ben distinta superando i test per l’idoneità alla direzione delle gare.

 

In Eccellenza e Promozione, gli arbitri Simone Caruso, Silvia Stavagna e Alessio Pepponi, e gli assistenti Mario Santostefano, Francesco Raccanello, Luigi Zucca e Gianluca Di Giovenale, sul campo di allenamento hanno dato prova della loro maturazione.

 

Gli arbitri del Calcio a 5 nazionali, Angelo Ricci e Simone Adriani e l’osservatore Aldo Santini si sono visti a Sportilia. I tre “alfieri” del Futsal viterbese sono ai nastri di partenza per un’entusiasmante stagione sportiva che vede per la prima volta nella storia sezionale un così alto numero di partecipanti a un raduno nazionale.

 

Infine, il 1 settembre anche gli osservatori arbitrali regionali Davide Argentieri, Giuseppe La Porta, Domenico Venanzi e Salvatore Tripodi hanno effettuato il raduno ad Aprilia, risultando tutti idonei a svolgere le loro attività presso i campi regionali di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria. Spicca l’osservatore arbitrale Mirko Benedetti, che da quest’anno fa parte della commissione interregionale per visionare arbitri nazionali in gare di Eccellenza e Promozione.

 

Concludono la serie dei raduni quello degli arbitri di prima categoria che si svolgerà sabato 15 settembre a Aprilia, e quello dei direttori di gara di seconda categoria che si terrà sabato 22 settembre a Villalba di Guidonia. Infine, tutti gli arbitri e osservatori arbitrali a disposizione dell’organo tecnico sezionale di Viterbo si raduneranno domenica 30 settembre a San Martino al Cimino.

 

È fiducioso del lavoro svolto il presidente della sezione Aia di Viterbo, Luigi Gasbarri, che ha seguito tutti i suoi associati durante i rispettivi raduni, non facendo mai mancare parole di sostegno e incoraggiamento.

“Arbitri, assistenti e osservatori arbitrali sono pronti per questa nuova stimolante stagione sportiva – dichiara il presidente Gasbarri – ho seguito personalmente tutti i raduni e i miei associati hanno dimostrato sul campo quanto valgono. Sono convinto che daranno il massimo anche quest’anno.”

 

Aia, associazione italiana arbitri, sezione di Viterbo

Commenti

commenti