giovani democratici civitavecchia

Giovani Democratici: “In prima linea nella raccolta firme per il referendum sul forno crematorio”

19 dicembre 2016

“I Giovani Democratici saranno in prima linea nella raccolta firme per il referendum sul forno crematorio e in tutto l’iter che seguirà per arrivare alla consultazione popolare doverosa e necessaria per ascoltare la cittadinanza su una decisione calata dall’alto da parte dell’amministrazione ex ambientalista.
Rimaniamo esterrefatti di fronte alla scelta del M5S di non accettare la proposta del referendum fatta dall’opposizione. I cittadini non rinunceranno comunque al loro diritto di esprimersi su una decisione tanto importante che va ad incidere su una città già satura di fonti di inquinamento.

Auspichiamo un fronte trasversale per la battaglia referendaria. Per quanto ci riguarda faremo una battaglia per il nostro futuro in questa città. Non ci interessano i giochi di alcuni “politicanti” di rinfacciarsi la paternità del forno crematorio. Noi non abbiamo fatto parte di alcuna amministrazione e rivendichiamo il nostro diritto di non subire altre dannose fonti di inquinamento.”

Lo hanno comunicato i Giovani Democratici di Civitavecchia.

 

Commenti

commenti