giornalisti nell'erba

Giornalisti nell’Erba. Corso 3cfp Dati e Mappe: la scienza spiega, il giornalista racconta

12 Set 2016

il 26 settembre a Frascati, nel pieno della Settimana della Scienza, si terrà il nuovo corso a cura di Giornalisti Nell’Erba “Dati e Mappe: la scienza spiega, il giornalista racconta”. La frequenza al corso, riconosciuto nell’ambito della formazione continua per giornalisti, garantirà l’ottenimento di 3 cfp.

“Dati e Mappe: la scienza spiega, il giornalista racconta” rientra nel programma di appuntamenti dell’11° edizione della Notte Europea dei Ricercatori #ERN2016, ed è volto a imparare a comprendere, insieme ai ricercatori del Polo Scientifico Tuscolano, i dati utilizzati come fonte primaria del giornalismo. Oltre ai ricercatori, il corso sarà tenuto anche da giornalisti scientifici che mostreranno come far sì che queste informazioni primordiali possano diventare una storia da raccontare.Per le prenotazioni iscriversi tramite la piattaforma di SIGeF.

Giornalisti Nell’Erba tornerà anche in occasione del clou della kermesse scientifica. Il 30 settembre, a partire dalle 22, al SAPERmercato, ci sarà il lancio dell’11a edizione del premio di giornalismo ambientale per bambini e ragazzi dai 3 ai 29 anni gNe11. Il tema di quest’anno è Panta Rei. Per sapere tutte le novità del premio di quest’anno, non mancate e a seguire si festeggia insieme al Science Party, la febbre del venerdì sera.

Luogo: Sala 1, Mura dette del Valadier, Via di Castello, 21 (Frascati)

Giorno: 26 settembre 2016

Orario: 15.00-18.00

SCHEDA CORSO

DATI e MAPPE: la scienza spiega, il giornalista racconta

Alla Notte Europea dei Ricercatori #ERN2016

Un giornalista può limitarsi a prendere il significato delle informazioni che gli arrivano e divulgarle, promuovendole nei propri articoli, oppure può decidere di investigare e capire cosa si nasconde dietro i mattoni elementari delle informazioni che riceve: i dati.

Il corso è inserito nel programma degli eventi della NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI (24-30 settembre) e viene proposto in collaborazione con l’associazione FRASCATISCIENZA.

Lo scopo del corso è di ragionare insieme con alcuni scienziati di vari enti di ricerca italiani sui dati più comuni che sono promossi dai media, con particolare attenzione al settore energetico e ambientale, per estrarne le informazioni, interpretarli, divulgarli correttamente ed efficacemente.

OBIETTIVO: Il corso fornisce nozioni per impostare il lavoro di analisi, di interpretazione, individuazione delle “notizie” e trasferimento delle stesse al pubblico.

I ricercatori di INFN, ENEA, NAIS accompagneranno i corsisti attraverso il mondo dei dati: dove trovare i materiali, come approcciarsi alla lettura. Rivestiranno il ruolo di fonti primarie, illustreranno alcuni dati nelle loro forme “scientifiche” aiutandone la lettura, con il supporto di una giornalista scientifica, Cristiana Pulcinelli (docente master SISSA), per capire come fare in modo che questi dati raccontino una storia.Saranno presentate tecniche semplici ed efficaci per rendere facili da leggere i dati raccolti, come infografiche o mappe.

Il corso pur completo in sé, fa parte di un progetto formativo più ampio e strutturato su più giorni che coinvolgerà i maggiori centri di ricerca scientifica ed esperti di strumenti di analisi e divulgazione di dati.

 

Commenti

commenti