Giancarlo Frascarelli: “Gli abitanti di Via Ciceuracchio dimenticati dal Comune”

5 giugno 2014

Da Giancarlo Frascarelli (Al servizio del Cittadino) riceviamo e pubblichiamo.

<La sola ed unica consolazione, mia e di migliaia di cittadini, è che siamo ormai agli sgoccioli della gestione commissariale del dottor Santoriello che, inutile nasconderlo, con la sua indifferenza sta rendendo invivibile la quotidianità dei civitavecchiesi, sempre più assillati da gravissime problematiche. E questo sia sul piano della tassazione insopportabile, sia su quello ancor più importante della tutela della salute pubblica>. Inizia così il suo durissimo intervento l’ex capogruppo del Pdl nonché aspirante consigliere comunale Giancarlo Frascarelli. Che ha raccolto proprio in queste ore la millesima lamentela dei numerosi cittadini, più precisamente degli abitanti di via  Ciceuracchio che in questi giorni sono letteralmente martoriati dalla presenza di migliaia e migliaia di insetti e di altre “bestioline”.< E’ inaccetttabile che, in un particolare periodo come questo ovvero con un clima che definire prettamente estivo,  – conclude Frascarelli – da parte dei responsabili dell’Ufficio Ambiente del Comune non si avverta la seniibilità di procedere ad una logica azione di disinfestazione nella zona suindicata. I cui abitanti, questo il punto gravissimo della questione, hanno ripetutamente cercato di contattare i responsabili dell’ufficio stesso ricevendo, però, soltanto risposte evasive e addirittura irresponsabili visto che la precaria situazione non è cambiata e insetti e varie “bestioline” fanno ancora e di più il proprio… comodo avvelenando le giornate di giovani, anziani e bambini di via Ciceuracchio, Tutta gente, questa, che paga regolarmente e puntualmente le tasse ricevendo in cambio un chiaro e vergognoso disservizio>. 

Commenti

commenti