Forza Nuova: ” Da Tidei dichiarazioni ipocrite e meschine”

26 maggio 2017

“Abbiamo letto, non senza stupore, le dichiarazioni dell’ex on. ex sindaco ed ex consigliere comunale Pietro Tidei in merito all’accordo tra comune e lavoratori delle sot cittadine: crediamo che siano un poco ipocrite e meschine, perché paragonare il sacrificio dei dipendenti, costretti a rinunciare ad una giornata al mese di lavoro e di stipendio,  con delle ferie (che per definizione costituiscono giorno di riposo retribuiti) ci sembra alquanto paradossale e fuorviante. I quasi 400 lavoratori che subiranno gli effetti di questa forma di solidarietà avrebbero certamente preferito lavorare i dodici giorni l’anno in cui saranno costretti a rimanere a casa…!

Con l’occasione desideriamo esprimere, piuttosto, apprezzamento per lo spirito di sacrificio dimostrato dai lavoratori di HCS e delle Sot, che per salvare gli attuali livelli occupazionali ed evitare la privatizzazione dei servizi, hanno accettato di sostenere questo sacrificio.

L’Amministrazione ha adesso il dovere di impegnarsi sul fronte del piano industriale, per non rendere vano questo sacrificio e per rilanciare e migliorare, finalmente, i servizi pubblici resi alla città. Fino ad oggi, da questo punto di vista, l’Amministrazione Comunale è stata assolutamente latitante: i ricavi e, in generale, il piano industriale della nuova CSP sono ancora avvolti dal mistero; dei fantomatici nuovi servizi promessi non c’è alcuna traccia; idem sul fronte degli investimenti, visto che trasporto pubblico locale ed igiene urbana soffrono la grave carenza di autobus e mezzi d’opera, in quanto quelli esistenti sono tutti vetusti ed inaffidabili.

Fino adesso, quindi, non possiamo certo apprezzare il contributo dell’Amministrazione Comunale, dalla quale ci saremmo aspettati molto di più in questo senso: nei prossimi giorni ci auguriamo di essere smentiti, perché altrimenti la nuova società Civitavecchia Servizi Pubblici rischia di essere un nuovo carrozzone, con i ricavi insufficienti a coprire i costi, a danno dei cittadini, della qualità dei servizi e degli stessi lavoratori, il cui sacrificio rischia di essere vano”.

Comunicato di Forza Nuova Civitavecchia.

 

Commenti

commenti