Festeggiato il 120esimo anniversario della Camera del Lavoro Territoriale

28 marzo 2013

Si è svolta questa mattina, presso la sede CGIL di Civitavecchia, una conferenza stampa, promossa dalla CdLT CGIL “Roma Nord Civitavecchia” attraverso la quale si è formalmente avviata la “campagna di iniziative” per celebrare i 120 anni di storia della CdL di Civitavecchia fondata nel 1893.

“Nel corso della conferenza stampa – spiega la CGil – abbiamo illustrato il senso e il significato che intendiamo dare alle celebrazioni. Da un lato raccontare una storia originale, lunga e gloriosa, segnata dalle lotte del movimento dei lavoratori per l’affermazione dei diritti, l’emancipazione della classe, l’equità sociale, la pace, la democrazia e la libertà. Dall’altro lato ricordare le lotte dei lavoratori del passato per difenderne, nel presente, le conquiste con l’ambizione di contribuire a costruire un futuro migliore. Nella convinzione che “senza memoria non c’è futuro”.

Un concetto sintetizzato nello slogan riportato nel grande striscione che, da oggi fino al termine di questo anno, resterà affisso alle pareti esterne della sede CGIL di Civitavecchia: “la storia salpa verso il futuro”.

Proveremo, in sostanza, a trarre spinta e motivazioni dal racconto della storia per costruire proposte ed un’azione capaci di riaffermare – nell’attuale contesto politico e sociale, particolarmente difficile per il Paese e per il nostro territorio – il valore costituzionale del lavoro.

Particolarmente gradito ed apprezzato, nel corso della conferenza stampa, il saluto portato dall’Onorevole Marietta Tidei che ha manifestato, ancora una volta, particolare attenzione nei confronti dei temi del lavoro e la volontà di adoperarsi, nel ruolo di parlamentare, per il rilancio economico e dell’occupazione nel territorio.

Abbiamo utilizzato la conferenza per lanciare un appello a tutti i cittadini civitavecchiesi che siano in possesso di foto, filmati, materiali vari, in qualche maniera collegati con la storia del movimento dei lavoratori di Civitavecchia, affinché ci contattino. E’ nostra intenzione (facendone copie e restituendo gli originali ai proprietari) aggiungere altro materiale a quello già in nostro possesso, con l’obiettivo di costruire una importante “galleria storica”.

Abbiamo descritto le tante iniziative che si susseguiranno da aprile fino al termine dell’anno.

Infine, approfittando dell’occasione (dopo aver spiegato che le iniziative vedranno un diffuso protagonismo oltre che della confederazione e dello SPI, anche di tutte le categorie degli attivi) abbiamo presentato la compagna Donatella Onofri, subentrata a Donatella Crescenzi (candidata al Parlamento nelle ultime elezioni) recentemente eletta e componente della Segreteria CGIL “Roma Nord Civitavecchia”, insieme al sottoscritto ai compagni Fabrizio Burattini e Francesca Megna”.

Commenti

commenti