fattori

Fattori, ancora mistero sul futuro

28 luglio 2017

Nuovo bando andato deserto per lo storico impianto di via Bandiera. Come ampiamente preventivabile non sono arrivate offerte per la gestione della storica struttura, nonostante l’amministrazione comunale avesse allungato i tempi di durata della concessione: canone troppo alto se rapportato agli interventi costosi da effettuare, in primis il rifacimento del manto in erba sintetica ma comunque una serie importanti di lavori dai costi esorbitanti per le due società civitavecchiesi. Cosa accadrà? Civitavecchia e Compagnia Portuale restano alla finestra, magari in attesa di una deroga, l’ennesima, per poter utilizzare la struttura: altrimenti è già pronta la soluzione di emergenza, emigrare al Tamagnini in attesa che la vicenda Fattori venga chiarita. Di sicuro e lo dimostrano i tre bandi andati a vuoto, rimane difficile immaginare che ci sia un imprenditore pronto ad investire su una struttura quasi completamente da rifare e con fin troppi vincoli. La sensazione è che, così come strutturato, il bando andrà sempre deserto con buona pace della società pronte a guardare a soluzioni diverse, sicuramente meno dispendiose economicamente.

 

Commenti

commenti