erotikaland

Erotikaland, il parco giochi del piacere (Rubrica a cura di Giovanna Montano)

1 dicembre 2017

In Brasile, nel 2018 l’apertura al pubblico, rigorosamente vietato ai minori di 18 anni.
Siete mai andati in un parco giochi? Siete mai entrati in un posto come Gardaland o Disneyland?
Quelli sono parchi a tema in cui ogni buon genitore decide di portare il figlio. Anche nei casi più critici, almeno una giostra
dedicata ai bambini la trovate. Ma cosa accade se si decide di costruire un parco rigorosamente vietato ai minori? Ovvero un parco dove i divertimenti sono riservati agli adulti con tanto di cinema a 7D e sedie vibranti, piscina per nudisti e trenino del piacere. Stiamo parlando di Erotikaland, la nuova attrazione brasiliana per i viaggiatori che si considerano di larghe vedute,
appassionati di sesso a ogni latitudine, longitudine, meridiano e Parallelo.
L’apertura non è imminente, infatti l’inaugurazione è prevista per l’inizio del 2018 a Piracicaba, a due ore di auto da San Paolo in Brasile. Il progetto è pronto e porterà nuova linfa economica al posto, con 250 posti di lavoro.
Previste all’interno le automobiline dell’autoscontro a forma di pene, il bar che prepara e serve ricette afrodisiache, giochi erotici di ogni genere, un museo per la storia sul sesso e una piscina con un acqua scivolo dove l’abbigliamento sarà un optional: perché, come dicono gli organizzatori, nulla è più sexy di tutto ciò che potrà galleggiare dentro l’acqua. Ma, udite
udite, all’interno del parco non ci saranno spazi adibiti al consumo di rapporti sessuali. Erotikaland sarà un parco a tema per soli adulti pieno di tutte le attrazioni ‘normali’, ma come se fossero state progettate da Alfred Kinsey, Sigmund Freud e Rocco Siffredi. Sarà inoltre possibile seguire lezioni di educazione sessuale incentrate sulla spiegazione dell’uso del preservativo, come vedere un film x-rated seduti su poltroncine che vibrano.
Potranno entrare soltanto i maggiorenni ed il biglietto d’ingresso non sarà per nulla economico: per soddisfare le proprie curiosità si dovranno sborsare 100 dollari. RIPETIAMO: 100 DOLLARI! Non mancheranno  diversi love motel nei dintorni, pronti ad accogliere i visitatori ansiosi di studiare dal vivo le lezioni apprese. Dovrebbe esserci anche una zona Vip riservata a personaggi famosi con diritto di privacy.
Come riporta il Dailystar il responsabile del progetto Mauro Morata non ha avuto difficoltà ad ammettere lo spirito dell’iniziativa:
«Non sarà sicuramente un posto per suore, ma il nostro intento non è neanche quello di ricreare Sodoma e Gomorra- ha detto-. Se i visitatori vogliono portare le cose ad un livello superiore, possono recarsi nei motel qui vicino, con i quali collaboreremo».
Erotikaland dovrebbe essere il parco erotico più attrezzato e moderno del mondo che va ad affiancarsi a quello già esistente in
Corea (nell’isola di Jeju), che propone soprattutto sculture in tema e l’altro annunciato a Taiwan.

 

Commenti

commenti