Erogazione idrica, il Comune: “situazione verso la normalità”

3 febbraio 2014

L’erogazione idrica è tornata regolare sostanzialmente in tutta la città. Lo si legge in una nota diffusa da Palazzo del Pincio, che spiega che restano escluse al momento solo pochissime utenze nella parte alta di San Liborio per cause imputabili alla presenza di aria nelle condotte conseguente lo svuotamento delle tubature. Nella nota, il Comune sottolinea che al momento non risultano agli uffici nuove segnalazioni di disservizi e, fatti salvi due interventi effettuati nella mattinata, non sono pervenute nuove richieste di approvvigionamento tramite autobotti. “Quanto alla torbidità registrata nei giorni scorsi – continua la nota – dai sondaggi effettuati dai tecnici del servizio idrico, la problematica sembra già completamente superata dalla serata di ieri. Vale la pena evidenziare che i problemi riscontrati in questi giorni hanno un carattere del tutto eccezionale, vista la concomitanza dello smottamento che ha causato la rottura delle condotte – in ghisa e pertanto meno flessibili – dell’acquedotto dell’Oriolo e il fermo dell’Hcs dovuto alle già note problematiche della vasca di Monte Augiano”.

Commenti

commenti