civitavecchia stemma

Scuole ed uffici: cambia tutto nel 2017

22 dicembre 2016

Preparata una rivoluzione per le sedi dei plessi cittadini e per la sistemazione di tanti uffici comunali.
Sarà un 2017 rivoluzionario per quanto concerne le sedi dei plessi scolastici cittadini: una vera e propria rivoluzione
delle sedi quella che, nei prossimi mesi, interesserà scuole ed uffici pubblici. Cercando di razionalizzare l’esistente ed eliminare le sedi improprie a Palazzo del Pincio, è stata approvata una delibera di giunta che dispone di trasferire entro il mese di settembre 2017 la scuola dell’infanzia “Galilei” nei locali della scuola dell’infanzia “Madre Teresa di Calcutta” di via Pinelli e nei locali
della scuola primaria “Don Milani”, e la scuola secondaria di I grado “Uliveto” nei locali della scuola secondaria di I grado plesso
di “Campo dell’Oro” in via Toscana. Entro giugno 2017 i Lavori pubblici andranno invece trasferiti alla ex scuola media di via Regina Elena dai locali dell’ex centrale di Fiumaretta: saranno li anche l’ufficio Commercio e quello Attività Produttive ora
ospitati nei locali accanto alla ex Caserma Stegher.
La Pubblica Istruzione dall’ex centrale di Fiumaretta alla palazzina adiacente alla ex caserma Stegher, dove confluirà anche l’ufficio Casa. Il Patrimonio passa da Fiumaretta a Palazzo del Pincio, così come l’ufficio Prevenzione e Sicurezza.
L’ufficio Ambiente infine passa dai locali di Fiumaretta a quelli del Parco della Resistenza.

 

Commenti

commenti