Unitus

Il Dipartimento DEIM dell’Università della Tuscia e l’Azienda Stradale del Lazio insieme per la sicurezza stradale

18 maggio 2018

Lunedì 21 Maggio presso la Sala Tirreno della Regione Lazio si svolgerà la presentazione del Centro Regionale di Monitoraggio della Sicurezza Stradale del Lazio (CEREMSS), la piattaforma con cui la Regione Lazio, che ne ha affidato la realizzazione all’Azienda Stradale del Lazio ASTRAL S.p.A., fornisce strumenti condivisi di conoscenze, rilevazione, monitoraggio, supporto alla programmazione di lavori sulle infrastrutture e azioni volte alla sicurezza delle strade dei territori regionali. Al progetto hanno preso parte i ricercatori sia di Economia, coordinati dai professori  Gorelli e Laureti, che di Ingegneria, coordinati dal professor Calabrò, del Dipartimento di Economia, Società, Ingegneria e Impresa dell’Ateneo viterbese, attraverso un lavoro congiunto che ha visto mettere insieme le competenze dell’interpretazione dei dati qualitativi e/o quantitativi inquadrandoli in uno studio teorico/tecnico e quelle tipiche della modellazione e ingegnerizzazione dei dati stessi in ambito informatico. I risultati di un approfondita indagine sui comportamenti e la percezione del cittadino in merito alla Sicurezza Stradale sono stati utilizzati per la realizzazione di una applicazione, informativa ed educativa, per dispostivi mobili. Grazie alla App “Sicurezza…in gioco”, sarà condotto uno studio atto ad identificare le domande con più errori, le tematiche delle domande che portano a più errori, domande con meno errori, correlazione fra errori e dati socio-demografici dell’utente, attraverso tecniche tipicamente utilizzate nel campo dei big data, con l’obiettivo di creare un supporto scientifico alla programmazione delle attività di indirizzo alla sicurezza stradale.

Commenti

commenti