D’Angelo (FI): “Bene Cozzolino sulla gestione idrica”

20 giugno 2014

<<L’acqua è un bene pubblico e come tale deve rimanere. Noi  lo abbiamo ribadito più volte durante la campagna elettorale  e continueremo a portare avanti questa battaglia  anche a Palazzo del Pincio. Non ci può, quindi, non fare piacere che il sindaco Antonio Cozzolino abbia dichiarato ufficialmente che difenderà la legge regionale sulla gestione idrica, nonostante il governo Renzi voglia  impugnare la normativa in questione.>>. Parole del consigliere comunale Andrea D’Angelo il quale tende la mano al primo cittadino grillino. <<Su questo tema mi auguro – prosegue l’ex candidato sindaco – che si possa collaborare con la nuova amministrazione, fin da subito. Spero, inoltre, che l’esecutivo possa tornare sui suoi passi perché verrebbe reso vano il referendum del 2011 attraverso il quale gli italiani decisero che l’acqua dovesse rimanere un bene pubblico>>. 

Commenti

commenti