CSPS: “Bene il regolamento per i comitati di quartiere”

23 luglio 2014

“Come CSPS ci fa piacere che nonostante le grandi problematiche cittadine, la necessità di redigere un regolamento per i comitati di quartiere sia entrata nell’agenda del comune. Siamo inoltre soddisfatti che il comune voglia aprire la bozza di regolamento alla consultazione popolare; tuttavia nutriamo perplessità riguardo il metodo di valutazione adottato. Infatti riteniamo sia preferibile, ai fini di una corretta analisi, coinvolgere i comitati di quartiere attualmente esistenti tramite consultazioni e interviste, come da noi stessi effettuato. Tale considerazione deriva da due aspetti fondamentali: il primo riguarda l’esperienza maturata da alcuni dei comitati nell’ambito territoriale di riferimento e nei rapporti già nutriti con le passate amministrazioni; il secondo aspetto risiede nel non accantonare attori sociali che sono stati rilevanti negli ultimi anni e che conoscono la realtà di quartiere e le problematiche connesse. Auspichiamo dunque che l’amministrazione comunale chiami in causa gli attuali comitati di quartiere e che gli stessi comitati richiedano un incontro consultivo con la stessa, al quale gradiremmo essere invitati come organo tecnico che già ha trattato direttamente la questione, al fine di arrivare a un regolamento totalmente condiviso. Tutto questo al fine di perseguire la trasparenza, la partecipazione e l’empatia dei comitati di quartiere all’interno del processo decisionale.”

Commenti

commenti