Csl Soccer. Sconfitta in emergenza con l’Evergreen

22 settembre 2018

Finisce cinque a due per l’Evergreen  l’amichevole andata in scena ieri sera contro l’Under19 della Csl Soccer c5. Tante le assenze nelle fila della Csl soccer c5, (Terzini, Incorvaia, Capodimonte, Fiorentini, Baffetti e Nistor), con la maggiore esperienza e fisicità dell’Evergreen che alla fine ha prevalso. In gol Pernelli nella prima frazione, col parziale che si chiudeva poi sul due a uno, per poi perdere contatto con gli avversari che arrivavano alla fine dell’ora di gioco a segnare cinque reti, e col solo Mellini a siglare per la CSL Soccer c5. Tanta l’intensità di gioco davanti a un avversario di tutto rispetto, cosi come tante sono state  le occasioni sbagliate per rendere il parziale con minor passivo.

Soddisfatta a metà mister Termini: “Primo tempo quasi da dimenticare, troppi gli errori e gli schemi saltati, con la ripresa poi decisamente  meglio.  Non è una bocciatura ma un motivo per lavorare e fare meglio già da lunedi in allenamento. Poche le due settimane di lavoro per far assimilare gli schemi ai nuovi del gruppo, con lo zoccolo duro di questa compagine che ieri era in parte assente e, di riflesso, con lo spazio che è stato dato principalmente ai nuovi. Il gioco del futsal  è interamente basato su schemi e posizioni,  per loro, provenienti dal calcio a 11 o da periodi di stop, per assimilare tutto questo  serve del tempo. Nonostante questo nella ripresa  siamo andati decisamente meglio, con il tempo  che è ancora dalla nostra parte visto che il campionato inizierà a metà Ottobre. Da lunedi ci rimbocchiamo le maniche e si lavorerà sugli errori di base commessi. Senza dimenticare nella valutazione della gara che la squadra affrontata  giocherà la serie D, con la rosa composta da giocatori grandi di età e soprattutto d’esperienza. Tutto fa bagaglio se preso nel giusto modo.”

Commenti

commenti