cotral

Cotral, ancora disagi in collina

3 novembre 2017

I residenti chiedono aiuto ai sindaci “Altro anno scolastico, stessa identica storia”.

Non si placa in collina la polemica sulle corse del Cotral. “Altro anno scolastico, stessa identica storia, disagi nei trasporti pubblici, della serie anni diversi, ma stessa disastrata e disastrosa Cotral” scrive Antonio Marino, di Tolfa, su Fecebook chiedendo ai sindaci di Tolfa e Allumiere di intervenire per cercare di risolvere la situazione. “Avete acquistato e messi in linea mezzi nuovi, ma il problema resta sempre quello delle corse, in riferimento agli orari ed alla carenza nella copertura, con maggior riguardo al servizio che copre le fasce orarie scolastiche – si legge nel post – Per esempio una corsa che la mattina transita dalla frazione di La Bianca alle 07:25, spesso in ritardo rispetto all’orario previsto delle ore 07:20, come fa a portare a destinazione gli studenti dell’istituto G. Marconi, dovendo prima transitare per Allumiere e poi attraversare tutta Civitavecchia. All’uscita altri problemi, soprattutto con le corse in fascia oraria fra le ore 12.00 e le 12:35, quando pur essendoci numerosi studenti in attesa le corse previste o sono ridotte di numero ad una o saltano proprio”. “Possibile che passano gli anni e non si riesce a porre rimedio, meglio ancora fine a questi disservizi? Possibile che tocca sempre e solo a Noi pagare, materialmente, ed ai nostri figli moralmente, senza che nessuno faccia nulla?”

 

Commenti

commenti