Comunicato da parte del sindaco di Allumiere, Antonio Pasquini

3 novembre 2018

ALLUMIERE E TOLFA, LE DUE AMMINISTRAZIONI SOTTOSCRIVONO UN PROTOCOLLO D’INTESA. AMBIENTE, CULTURA, SPORT, SERVIZI E ASSISTENZA AL CITTADINO I PUNTI CARDINE DELL’ACCORDO.
ALLUMIERE- Il 23 ottobre presso i locali municipali di Allumiere è stato firmato il protocollo di intesa su procedimenti di interesse intercomunale tra i due Enti Locali di Allumiere e Tolfa per l’attivazione di programmi complessi.
Il Sindaco di Allumiere, Antonio Pasquini, e il Sindaco di Tolfa, Luigi Landi, hanno sottoscritto questo protocollo, precedentemente approvato dai rispettivi Consigli Comunali, che prevede l’azione sinergica e integrata sul territorio locale in merito ad ambiti di intervento concordati. Premesse alla creazione di questo protocollo sono state: la contiguità territoriale, i numerosi interessi condivisi dalle amministrazioni locali, specialmente in merito alla difesa del territorio e l’intenzione di garantire il miglioramento dei servizi offerti dagli enti locali al cittadino.
Ambiente e tutela del territorio, efficientamento delle reti pubbliche, mobilità integrata, assistenza socio-sanitaria al cittadino, programmazione sportiva-culturale e integrazione dei servizi amministrativi sono le aree interessate dagli interventi congiunti nelle intenzioni delle due amministrazioni.
Le principali linee di azione saranno orientate alla realizzazione di un ecocentro intercomunale per i rifiuti, di una progettazione comune per l’igiene urbana e di un programma di efficientamento energetico e relamping di illuminazione pubblica. Interventi che consentiranno la razionalizzazione dei costi gestionali, la diminuzione dell’impatto ambientale e il miglioramento del servizio. Questo protocollo sarà fondamentale per realizzare un intervento organico, integrato e condiviso per il servizio sociale di assistenza alla cittadinanza, con particolare attenzione alla fasce più deboli e all’integrazione delle disabilità. Nelle intenzioni delle amministrazioni si procederà alla valorizzazione concertata degli immobili di rilevante interesse storico-culturale ed al potenziamento degli impianti sportivi municipali. Il protocollo consentirà di formare una centrale unica per gli appalti pubblici e un sistema di progettazione comune per l’accesso a bandi di finanziamento regionali, nazionali e comunitari.
“Siamo molto fieri di aver aperto, anche formalmente, questa ulteriore opportunità di dialogo con l’Ente Locale di Tolfa” dice il Sindaco di Allumiere Antonio Pasquini “Siamo certi che sia la soluzione ottimale per ottenere un netto miglioramento dei servizi alle cittadinanze di entrambi i comuni. Oltre, chiaramente, al raggiungimento di una gestione più efficace e rispettosa delle risorse, sia umane che economiche a disposizione degli enti.” Continua il Sindaco di Tolfa Luigi Landi “Crediamo che sia un passo avanti verso uno sviluppo integrato del territorio. Le collaborazioni tra i Comuni di Tolfa e Allumiere già realizzate hanno dato riscontri positivi. La cosa migliore di tale intesa è la possibilità di aprire a nuove suggestioni questa collaborazione che darà senza alcun dubbio i suoi frutti.”
Ogni intervento inserito nel protocollo sarà discusso e approfondito, e per ogni azione, spiegano i due sindaci, si proporranno dei piani d’azione dettagliati e che tengano conto delle necessità delle due comunità.

Commenti

commenti