auto-polizia

Civitavecchia. Tenta la fuga su un’auto rubata, arrestato un 18enne moldavo

21 Gen 2016

La scorsa notte, verso alle 2.15,  un  giovane è stato notato, dagli agenti di pattuglia a San Liborio, a bordo di un’auto sospetta, in seguito risultata rubata in un comune umbro, in compagnia di altre due persone. Notando la volante,  i tre hanno abbandonato l’utilitaria e si sono dati alla fuga per le campagne circostanti. E’ inziato  un inseguimento per il quale gli agenti hanno chiamato un’altra volante in supporto. Uno dei tre fuggitivi è stato individuato poco più tardi a bordo di un furgone che nel frattempo aveva sottratto da una proprietà privata. Nonostante l’alt dei poliziotti l’uomo ha accelerato improvvisamente cercando di investirne uno, salvatosi con un salto che gli ha provocato lievi lesioni. Raggiunto dagli altri agenti, il malvivente è stato immobilizzato e condotto in commissariato, dove è emerso che all’interno dell’utilitaria rubata dall’uomo erano stati ritrovati anche vari strumenti da scasso. Per il 18enne moldavo, oltre all’arresto, è scattata quindi anche la denuncia a piede libero per ricettazione e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso. Messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per il giovane è scattato il processo per direttissima.

 

Commenti

commenti