comune-di-cerveteri2-680x365

Cerveteri, tre bandi pubblici per il sociale per oltre 340mila euro

14 febbraio 2018

Pubblicati nella giornata di ieri gli avvisi sul sito internet istituzionale dell’Ente.

Tre servizi importantissimi per il sociale messi a bando, per un totale di oltre 340mila euro. Sono stati pubblicati sul sito www.comune.cerveteri.rm.it gli avvisi pubblici per i progetti ‘Attivamente’, ‘Il Monello’ e per l’ affidamento del progetto ” Strada per L’Autonomia/Centro Diurno per Disabili”.

“Un importante investimento nel mondo del sociale, a conferma di quanto il sostegno alle persone con diverse abilità, dei minori con disagio, e delle persone con difficoltà siano un perno centrale della nostra azione amministrativa nell’ambito del sociale – ha dichiarato Francesca Cennerilli, Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri – nonostante le difficoltà e le ristrettezze con le quali vivono i Comuni quotidianamente, siamo riusciti, grazie al supporto prezioso del nostro Ufficio Servizio Sociali e dell’Ufficio Piano di Zona questi tre bandi pubblici”.

Nel dettaglio si tratta di tre gare pubbliche per un totale di 347.631,68 euro.

Per quanto riguarda il progetto ‘Attivamente’, è previsto un importo pari a € 46.365,00. Le finalità del progetto sono, la riduzione del disagio psichico, il mantenimento e l’implementazione dei livelli di autonomia, la socializzazione e l’integrazione sociale degli utenti del Centro di salute mentale.

‘Il Monello’ invece, rappresenta un sostegno alle famiglie e alla riduzione disagio minorile. Il progetto si pone l’obiettivo di prendere in carico quei minori e quelle famiglie su mandato dell’autorità giudiziaria e su segnalazione delle Forze dell’Ordine, delle Scuole, dei Servizi Sociali. ‘Il Monello’ prevede indagini socio-ambientali e mette in atto interventi di sostegno alle problematiche riscontrate tramite la predisposizione di progetti mirati, attivando anche la rete territoriale sia a livello formale che informale. Attività di sostegno alla famiglia, e di mediazione familiare; Assistenza educativa domiciliare e di gruppo in favore dei minori, incontri protetti, laboratori e attività ludico ricreative, sportive,  iniziative estive, sportelli di ascolto nelle scuole e doposcuola.  Importo dell’appalto previsto: €. 193.550.68.

Terzo e ultimo dei bandi pubblicati, è ‘Strada per l’Autonomia/Centro Diurno per Disabili’. Le finalità del progetto sono: la gestione di un centro diurno per la presa in carico di disabili, usciti dal circuito scolastico ma non in grado di inserirsi nel mondo del lavoro; il  mantenimento e o l’incremento dei livelli di autonomia acquisiti nel percorso scolastico o in altri centri riabilitativi e la realizzazione di attività di gruppo di vario genere, finalizzate all’incremento dei livelli di autonomia, alla socializzazione ed all’ integrazione sociale tramite progetti mirati ai reali bisogni della persona disabile utilizzando anche il sistema ICF. Importo dell’appalto previsto: € 107.698.00

Commenti

commenti