Cerveteri, sbarca la commedia dell’arte su strada

1 marzo 2013
La commedia dell’arte sbarca a Cerveteri per un finesettimana di teatro “in strada” aperto a tutta la famiglia. La compagnia Circomare Teatro sarà in piazza Risorgimento, nel centro storico di Cerveteri, da oggi a domenica con una serie ininterrotta di spettacoli divertenti ed originali. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Cerveteri e realizzata con il contributo della Regione Lazio, Assessorato Cultura, Arte e Sport attraverso un bando della Provincia di Roma che porterà Circomare Teatro in ben dodici Comuni. “Un piccolo palco sarà montato in piazza Risorgimento – ha detto Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Comune di Cerveteri – e per tre giorni i nostri attori coinvolgeranno il pubblico con un teatro originale ed “utile”, capace cioè di raccontare la società attuale e stimolare il senso di cittadinanza attiva, la riflessione critica e soprattutto, valorizzare gli spazi pubblici con le attività culturali. Se il teatro dell’arte, con le sue Maschere, rappresenta la tradizione e il folklore della nostra storia teatrale, qui viene rielaborato in chiave moderna, inventando nuove maschere e nuovi tipi caratteristici”. Il primo spettacolo andrà in scena oggi pomeriggio, intorno alle 16.30. Sabato e domenica si terranno in maniera continuata dalle 11.00 alle 19.00. Gli spettacoli, come pretende il teatro di strada, saranno tutti gratuiti con offerta libera del pubblico. “La ricerca di ruoli, tipi e maschere fisse è un procedimento assolutamente attuale – raccontano gli attori di Circomare Teatro – poiché permette di dare al racconto della contemporaneità una dimensione mitica e fiabesca attraverso la definizione di figure sociali moderne. La recitazione mascherata è in questo senso uno strumento fondamentale, che guida alla definizione dei caratteri essenziali e strutturali dell’azione sociale. Un luogo di riflessione sia individuale che sociale”.

Commenti

commenti