Vicesindaco Giuseppe Zito

Cerveteri, richiesti oltre 400mila euro alla Regione Lazio per il plesso scolastico di Ceri

7 novembre 2017

Stanziati anche 60mila euro di fondi comunali per attrezzature ludiche da inserire nelle scuole dell’infanzia.

“Un importante progetto per la scuola di Ceri. Avanzate due richieste di finanziamento alla Regione Lazio per oltre 400mila Euro e approvato uno stanziamento di fondi comunali pari a 60mila Euro per l’acquisto di attrezzature ludiche per le scuole dell’infanzia. Stiamo lavorando per realizzare un nuovo importante investimento nel mondo dell’edilizia scolastica e per poter consegnare ai nostri figli delle scuole sempre più belle, accessibili e sicure”. Lo ha dichiarato Giuseppe Zito, Vicesindaco e Assessore all’Edilizia Scolastica del Comune di Cerveteri.

“Nel dettaglio – dichiara il Vicesindaco Giuseppe Zito – abbiamo avanzato una richiesta di finanziamento pari a 267.608,00 euro per l’efficientemento energetico del plesso scolastico, quindi per la realizzazione del tetto ventilato, del cappotto termico e per la sostituzione degli infissi, e altri 158.402,00 euro per la messa in sicurezza delle aree esterne del plesso, compresa una nuova area ludica”.

“Durante lo scorso Consiglio comunale inoltre – prosegue il Vicesindaco Zito – abbiamo approvato uno stanziamento di ulteriori 60mila euro per l’acquisto di attrezzature ludiche da inserire nelle scuole dell’infanzia, tra cui anche quella di Ceri”.

 

Commenti

commenti