necropoli sorbo

Cerveteri, Nuova Generazione Etrusca e Agostino De Angelis protagonisti con gli studenti della Salvo D’Acquisto alla Necropoli del Sorbo

2 febbraio 2018

L’iniziativa, ad ingresso gratuito, rientra tra gli appuntamenti della #Domenicaalmuseo.

In occasione dell’iniziativa di domenica 4 febbraio #Domenicaalmuseo indetta dal MIBACT ‘i luoghi della cultura statali ad ingresso gratuito per tutti i visitatori’, gli studenti dell’Istituto Comprensivo ‘Salvo D’Acquisto’ di Cerveteri, saranno protagonisti della passeggiata archeologica nella Necropoli del Sorbo, sita nell’area sud-occidentale della città di Cerveteri.

“Un ringraziamento a tutti i volontari dell’Associazione Nuova Generazione Etrusca e a tutti coloro, Enti Pubblici e tanti altri volontari, che da anni, con passione, disponibilità e amore per il nostro territorio, collaborano per la promozione e la valorizzazione del nostro immenso patrimonio storico, artistico e archeologico – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – questo genere di iniziative, rivolte ai ragazzi della nostra città, rappresentano oramai un appuntamento consolidato delle giornate di Cerveteri. Alla bellezza della nostra arte poi, si affiancherà la bravura e le emozioni che solo un grande attore come Agostino De Angelis può donarci. Una mattinata davvero meravigliosa, da trascorrere a Cerveteri”.

La Necropoli esplorata da Raniero Mengarelli, ha sepolture principalmente di età villanoviana ma anche una zona monumentale con tombe a dado. Gli studenti, sotto la guida della Prof.ssa Tina Di Bitonto e del regista Agostino De Angelis, accompagneranno gli spettatori in un viaggio immaginario tra Letteratura, Arte e Storia.

Le finalità dell’evento è quella di avvicinare le nuove generazioni e non solo al proprio patrimonio culturale attraverso diverse forme d’arte e per l’occasione con il teatro. Il tutto sarà realizzato attraverso la sinergia tra la Soprintendenza Archeologica delle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, l’Istituto Comprensivo Salvo d’Acquisto il Comune di Cerveteri Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio e l’Associazione Archeologica Culturale Nuova Generazione Etrusca, che si sta occupando della ripulitura dell’area archeologica con il Patrocinio della Regione Lazio.

Commenti

commenti