Cerveteri, Igiene Urbana: tutti i servizi del fine settimana

22 giugno 2018
A Campo di Mare l’auto-compattatore per sfalci e potature e l’Isola Ecologica per non residenti
Anche in questo fine settimana si rinnovano i servizi legati all’Igiene Urbana messi a disposizione dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Cerveteri. Servizi per gli sfalci e le potature di giardino, Isole Ecologiche per non residenti e l’Isola Ecologica di Via Settevene Palo confermano infatti i propri giorni e orari di attività al pubblico.
Per quanto riguarda sfalci e potature, questo sabato, 23 giugno, l’auto-compattatore sarà disponibile nella Frazione di Marina di Cerveteri, sul lungomare dei Navigatori Etruschi,dalle ore 07.00 alle ore 12.00. Sempre per sfalci e potature, si ricorda che è aperta anche l’isola Ecologica di Via Settevene Palo, il sabato dalle ore 07.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 e la domenica dalle ore 07.00 alle 13.00.
Domenica pomeriggio inoltre, dalle ore 16.00 alle ore 22.00 sempre sul lungomare dei Navigatori Etruschi, verrà posizionata l’Isola Ecologica riservata esclusivamente ai non residenti. Si potranno conferire rifiuti purché già correttamente differenziati.
“Troppe volte – dichiara l’Assessora all’Ambiente Elena Gubetti – siamo costretti ad assistere a scene di abbandono di rifiuti davvero poco edificanti. In altri casi ancora, ci accorgiamo che non tutti hanno iniziato a rispettare le minime regole di raccolta differenziata. Ricordo all’utenza infatti che una volta differenziati correttamente i rifiuti è obbligatorio esporli, basandosi sul calendario a disposizione, con il mastello corrispondente al tipo di rifiuto, e non semplicemente con il sacco”.
“Analogo discorso vale per i non residenti, che trascorrono nella nostra città solamente i week end o qualche settimana nel periodo estivo – prosegue l’Assessora Gubetti – ci tengo a sottolineare che nei loro periodi di permanenza devono necessariamente utilizzare i mastelli della Raccolta Differenziata, e solamente la domenica prima di andare via per fare ritorno nelle proprie città possono utilizzare l’Isola Ecologica messa a disposizione esclusivamente per loro. Rispettando e seguendo queste piccole ma fondamentali regole, differenziare sarà sempre più facile e più produttivo per il nostro territorio”.

Commenti

commenti