Cerveteri, Carabinieri: il Sindaco Alessio Pascucci saluta il Luogotenente carica speciale Umberto Polizzi

19 luglio 2018
Il Primo Cittadino: “Polizzi uomo di Stato ligio al dovere. Buon lavoro al reggente Luogotenente Di Ruscio, certo che rappresenterà un punto di forza così come Polizzi”
 
Il Luogotenente carica speciale dell’Arma dei Carabinieri e Comandante di Stazione Umberto Polizzi lascia Cerveteri.
Questo pomeriggio il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha ricevuto in Municipio il Comandante Polizzi, al quale ha rivolto il suo personale ringraziamento a nome dell’intera comunità di Cerveteri per il lavoro svolto negli anni in cui ha prestato servizio presso il Comando di Cerveteri.
Dopo più di due anni di servizio a Cerveteri, Polizzi ha assunto quest’oggi il comando della Stazione Carabinieri di Ladispoli. Campano di origine, nella sua ormai quasi quarantennale carriera, ha ottenuto brillanti risultati in ogni incarico nonché numerosi e prestigiosi attestati tra cui la nomina a cavaliere ufficiale al merito della Repubblica e la medaglia Mauriziana, ha altresì retto i comandi delle Stazioni Carabinieri di Spoleto, Avellino e  Napoli Scampia nonché svolto servizio alla sezione omicidi e criminalità organizzata di Napoli.
“Per la nostra città il Luogotenente Polizzi ha rappresentato un punto di riferimento – ha detto il Sindaco Pascucci – un uomo di Stato ligio al dovere che ha saputo onorare sin dal suo primo giorno di permanenza a Cerveteri la divisa che quotidianamente indossa”.
“L’attività del Luogotenente Polizzi è stata incessante, con indagini e pattugliamenti che hanno portato a brillanti risultati, ma anche nella normale quotidianità, facendo sentire forte la presenza dell’Arma dei Carabinieri – prosegue il Sindaco Alessio Pascucci – lo ha fatto offrendo il sostegno in tante circostanze, come ad esempio nell’iniziativa ‘Cerveteri per la Sicurezza’, il ciclo di incontri nel territorio promosso dallo stesso Comandante per informare i cittadini e le cittadine su come sventare truffe e tentativi di furti in casa. Senza dimenticare il supporto offerto durante l’emergenza incendi nell’Estate del 2017 e la presenza, fondamentale, nel febbraio di quest’anno in occasione della nevicata che si è abbattuta su tutto il nostro litorale”.
“Ci tengo, di vero cuore – conclude Pascucci – a ringraziarlo a nome di tutta la nostra comunità, certo che anche nel suo prossimo incarico, nella vicina Ladispoli, porterà l’impegno e la passione che hanno contraddistinto il suo incarico nella nostra Città. Allo stesso modo, invio il mio più caloroso augurio di buon lavoro al Luogotenente Franco Di Ruscio, nominato reggente della Stazione dei Carabinieri di Cerveteri, certo che la sua professionalità e dedizione al lavoro saranno un punto di forza per la nostra città”.

Commenti

commenti