campionati studenteschi viterbo

Campionati Studenteschi 2016/2017, premiati gli Istituti di I e II grado

30 maggio 2017

Si è svolta questa mattina (30 maggio) presso la Sala Conferenze dell’Amministrazione Provinciale di Viterbo in via Saffi, la cerimonia di premiazione dei Campionati Studenteschi 2016/17, indetti dall’Organismo Provinciale per lo Sport a Scuola, in collaborazione con il CONI e le Federazioni sportive.

Anche quest’anno è stata straordinaria la partecipazione dei vari Istituti. Per quanto riguarda le scuole di I grado, 29 Istituti su 31 presenti nella Provincia di Viterbo hanno attivato i Centri Sportivi Scolastici, (condizione per partecipare ai Campionati studenteschi) e sono stati svolti i Campionati delle seguenti discipline: atletica su pista, atletica campestre, badminton, bowling, calcio a 5, calcio a 11, nuoto, pallacanestro, pallamano, pallavolo, tennis e tennistavolo, per un totale di 12 manifestazioni sportive organizzate, di cui 5 tornei a squadre e 7 manifestazioni individuali.

Per gli istituti di II grado, 15 Istituti su 16 presenti nella Provincia di Viterbo hanno attivato i Centri Sportivi Scolastici, e sono stati svolti i Campionati Studenteschi delle seguenti discipline: atletica su pista, atletica campestre, badminton, beach volley, bowling, calcio a 5, ginnastica, nuoto, pallacanestro, pallamano, pallatamburello, pallavolo, pesca sportiva, tennis, tennistavolo, per un totale di 15 manifestazioni sportive organizzate, di cui 8 tornei a squadre e 7 manifestazioni individuali.

Questo l’elenco delle scuole premiate:

SQUADRE CAMPIONI PROVINCIALI ISTITUTI DI I GRADO:  IC MONTALTO DI CASTRO Nuoto cat. Cadette; IC “PAOLO III” Canino Nuoto cat. Cadetti; IC “I. RIDOLFI” Tuscania Calcio A 11 cat. Cadetti; IC “E. SACCONI” Tarquinia Badminton cat. Cadette/i; Tennistavolo cat. Cadette; Pallacanestro cat. Cadetti; Pallamano cat. Cadetti; Tennis cat. Cadetti; IO “F.LLI AGOSTI” Bagnoregio Tennis cat. Cadette; IC “PIO FEDI” Grotte S. Stefano Calcio A 5 cat. Cadetti; IC “A. STRADELLA” Nepi Bowling cat. Integrato M; IC “R. MARCHINI” Caprarola Bowling cat. Cadetti/e; IC “P. EGIDI” Viterbo Atletica Leggera cat. Cadette/i; Atletica Campestre Cat. Ragazze – Cadetti/e; Pallavolo cat. Cadette/i; IC “ELLERA” Viterbo Pallamano cat. Cadette; IC “CARMINE” Viterbo Tennis cat. Ragazzi; IC “L. FANTAPPIE’ ” Viterbo Atletica Campestre Cat. Ragazzi; Bowling cat. Integrato F; IC “P. VANNI” Viterbo Tennistavolo cat. Cadetti; Pallacanestro Cadette.

SQUADRE CAMPIONI PROVINCIALI ISTITUTI DI II GRADO: LICEO “P. RUFFINI” Viterbo Nuoto cat. AM/AF; Atletica Campestre cat. AF; Pallacanestro cat. JM; Pallavolo cat. AF/JF; Atletica Leggera cat. AM/AF; ITC “P. SAVI” Viterbo Badminton cat. AM/AF e JM/JF; Pallamano cat.JM/JF; Pallatamburello cat. AF/JF; Calcio a 5 cat. AM; Bowling cat.Masch. Tennis cat. AM; Beach Volley cat. JM/JF; IIS “U. MIDOSSI” Civita Castellana Pallavolo cat. JM; LICEO “A. MEUCCI” Ronciglione Tennistavolo cat. JF; Ginnastica cat. AF/AM ,Calcio A 11 cat. AM; LICEO “G. GALILEI” Tuscania Pallavolo cat. AM; Beach Volley cat. AM; IIS “P. CANONICA” Vetralla Tennistavolo cat. JM; IPSEOA “A. FARNESE” Caprarola Beach Volley cat. AF ;IST. MAG. “S. ROSA” Viterbo Bowling cat. Femm; Calcio a 5 AF; ITT “L. DA VINCI” Viterbo Atletica Campestre cat. AM;Pallamano cat.AM, Tennistavolo cat. AM; Pallacanestro cat. AM; Pallatamburello cat. AM/JM; IIS “F. ORIOLI” Viterbo Bowling integrato cat. F e M; Tennistavolo cat. AF; Pesca sportiva catAM/JM; LICEO CLASSICO “M. BURATTI” Viterbo Pallamano cat. AF; LICEO “CARDINAL RAGONESI” Viterbo Tennis cat. JM

Presenti alla cerimonia il dirigente dell’Ufficio scolastico di Viterbo, Daniele Peroni, il delegato provinciale Coni Renzo Lucarini, e per l’Organismo Provinciale per lo Sport a Scuola i professori Letizia Falcioni (Miur) e Adriano Ruggiero (Coni).

“Ringrazio innanzitutto – ha affermato il dottor Peroni – le Istituzioni locali, l’Amministrazione Provinciale ed il Comune di Viterbo per il patrocinio concesso alle attività sportive scolastiche ed il sostegno offerto ad esse con la concessione degli impianti sportivi. Un ringraziamento particolarmente sentito va a tutti i Dirigenti Scolastici per la collaborazione attuata ospitando nelle palestre dei propri Istituti le varie manifestazioni, concedendo ad alcuni insegnanti l’esonero dal servizio per compiti di giuria ed arbitraggio e rendendosi parte attiva nella promozione dello sport scolastico, con sempre maggiore attenzione alla diffusione della pratica sportiva per gli alunni con disabilità. Un caloroso ringraziamento va inoltre a tutti gli insegnanti di Educazione fisica, per l’impegno profuso nel coinvolgere gli studenti nelle varie attività promosse all’interno dei Centri Sportivi Scolastici e per essere riusciti a partecipare a tutte le manifestazioni previste dal calendario dei Campionati Studenteschi 2016/17, nonostante le ben note difficoltà del momento. La consapevolezza del fondamentale ruolo della pratica sportiva nel percorso formativo dell’alunno è stato il potente motore di tanto impegno. In particolare, gli insegnanti che fanno parte della commissione tecnica territoriale hanno dato un fondamentale contributo nella realizzazione delle manifestazioni, assumendo ruoli tecnico-organizzativi basilari per un corretto svolgimento delle gare stesse e per far vivere un’esperienza pienamente educativa a tutti i partecipanti. Di rilievo il supporto dato dal nutrito gruppo degli studenti-arbitri per il corretto ed ordinato svolgimento di tutte le discipline di squadra”.

“Infine, – ha concluso – è con viva riconoscenza che si ringraziano quanti hanno collaborato per garantire l’assistenza sanitaria ove prescritta. In particolare la Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Viterbo che, con il suo numeroso gruppo di volontari, ha sempre assicurato la presenza dell’ambulanza con la massima affidabilità”.

E’ stata poi la volta del delegato provinciale Coni, Lucarini, il quale ha posto l’attenzione sull’importanza dello Sport come rispetto delle regole ed ha esortato gli studenti presenti a fare tesoro dell’esperienza vissuta nei vari campi e palestre in modo da applicare lo stesso comportamento nella loro vita futura.

Nel suo intervento la professoressa Falcioni ha inteso innanzitutto ringraziare il Coni, i colleghi dell’Organismo provinciale per la preziosa collaborazione e le Federazioni Sportive per l’indispensabile contributo tecnico-operativo offerto nell’organizzazione di tutte le manifestazioni. “Quest’anno, purtroppo – ha affermato la professoressa – abbiamo dovuto affrontare notevoli disagi dal fatto che le iscrizioni ai giochi studenteschi potessero essere effettuate fino al 31 gennaio. Ciò ha comportato che le manifestazioni sono state svolte nei soli mesi di febbraio, marzo e una parte di aprile per dare poi spazio alle fasi regionali e agli impegni scolastici dei ragazzi. L’auspicio è che per il prossimo anno la chiusura delle iscrizioni venga anticipata il più possibile in modo da avere più tempo per la redazione del programma degli appuntamenti e, di conseguenza, una maggiore partecipazione da parte dei ragazzi”.

“I Campionati Studenteschi -ha concluso la Falcioni – sono un momento di verifica della preparazione tecnica degli atleti, ma anche un valido strumento didattico per realizzare l’educazione alla competizione, sia nel senso di una corretta partecipazione che di una corretta lettura dello spettacolo sportivo, entrambi principi basilari per l’educazione alla convivenza civile. Quindi grazie di cuore a tutti gli Insegnanti di Educazione Fisica per la dedizione con cui continuano a consentire che i ragazzi non perdano questa straordinaria opportunità educativa”.

 

Commenti

commenti