Antonello-Aurigemma

CAMPIDOGLIO, AURIGEMMA (FI)”CITTADINI COSTRETTI A MUNIRSI DI BANCOMAT PER PAGAMENTI. UNA FOLLIA”

10 febbraio 2018

Il Campidoglio avrebbe deciso di attuare una nuova misura, che rappresenterebbe una vera e propria follia. A seguito della chiusura degli sportelli decentrati di Tesoreria, la Ragioneria Generale insieme al Dipartimento risorse economiche, al Dipartimento innovazione tecnologica e alla Direzione coordinamento servizi delegati avrebbero dato avvio ad una soluzione transitoria, che prevederebbe la messa a disposizione degli uffici anagrafici del sistema Sireweb. Dunque, ciò significa che il procedimento di pagamento per le prestazioni offerte dai servizi anagrafici avverrà attraverso l’installazione di Pos fisici collegati all’applicativo sireweb. In sostanza, tutti i cittadini, comprese anche le persone anziane, dovranno munirsi di bancomat per effettuare i pagamenti per i diritti di segreteria, che corrispondono a pochi centesimi. Si tratta di una trovata che, se confermata, rasenterebbe l’assurdo e andrebbe a creare solo ulteriori disagi all’utenza. Quindi sollecitiamo l’amministrazione Raggi a rivedere tale scelta, del tutto incomprensibile e immotivata. Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma

Commenti

commenti