juniores civitavecchia

Calcio. Vecchia, scaccia i fantasmi

17 febbraio 2018

 I nerazzurri devono ricominciare a fare punti per allontanare la zona playout: c’è l’Astrea in trasferta.
Una trasferta complicata per il Civitavecchia nella ventiquattresima giornata del campionato di Eccellenza. Domani alle 11 i nerazzurri andranno a Casal del Marmo, per fare visita all’Astrea. Gara difficile per la formazione di Ugo Fronti, che si troverà di fronte la terza forza del girone A, che ha come obiettivo il primo posto, visto che dista solamente tre lunghezze dalla vetta. Una settimana tetra è quella che è stata vissuta dal Civitavecchia, dopo l’incredibile sconfitta nel derby contro il Tolfa. La stagione lasciava presagire ad una salvezza tranquilla, ma ora i fantasmi sono tornati a fare capolino sul Fattori. E’ vero, la classifica dice che i nerazzurri hanno quattro punti di vantaggio nei confronti della zona playout, ma va anche detto che sotto le cose si fanno serie, perché si inizia a vincere e sono pochi i punti di vantaggio sul terz’ultimo posto, cosa che non permetterebbe alla sest’ultima di evitarsi lo spareggio playout, anche se da giocare tra le mura amiche. Per questa partita il Civitavecchia dovrà rinunciare al giovane centrocampista Giorgio Befani, che forse sarà costretto ad un lungo stop dopo l’infortunio di domenica scorsa contro il Tolfa.

Commenti

commenti