Franco Paquini asd tolfa calcio

Calcio. Il Tolfa cede anche al Tor Sapienza

21 Set 2016

Con una puntata di destro in mischia di Mele a tempo praticamente finito il Tor Sapienza porta a casa i tre
punti al termine di una partita con tante emozioni ed altrettanti errori da entrambi le parti. Gli ospiti fanno un’onesta partita, senza eccessivi picchi ma mantenendo un rendimento costante che gli consente di rimanere
aggrappata alla partita anche nei momenti più difficili.
Qualche individualità di spicco quali Mereu, Volpe e Fiore e capacità di monetizzare al meglio le poche occasioni
avute fanno della squadra guidata da Di Loreto la vincitrice della partita. Da parte sua il Tolfa, pur con alti e bassi, conduce bene la partita si procura diverse occasioni da rete, fallisce un rigore, il secondo in tre partite, colpisce una traversa ma paga, oltre misura, alcuni errori dei singoli ed un vistoso calo fisico della mediana oltre che la poca attenzione in diversi frangenti della partita. Non passano sessanta secondi che Pappalardo crossa da destra, la difesa respinge corto e, dal limite, Mecucci sfiora il palo. Al 6’ ancora Tolfa vicino alla rete, apertura di Montironi da sinistra a destra che pesca Compagnucci (foto) al limite, sponde per Braccini che in girata chiama Trinchera alla deviazione in tuffo. Al 13’ passa il Tolfa. Punizione dai trenta metri, zona centrale, che Montironi, con un destro potente, insacca all’incrocio. Insiste il Tolfa in attacco ed al 21’ pallone verticale di Martorelli per Braccini che
apre a destra per Compagnucci il cui destro è bloccato da Trinchera. La partita cala di tono ma è sempre sotto
il controllo biancorosso. Mancano tre minuti all’intervallo quando Scardini si avventa sul pallone appena dentro l’area di rigore, Boriello arriva in ritardo al contrasto e tocca l’avversario inducendo l’arbitro ad assegnare la
massima punizione. Sul dischetto si presenta Mereu che trasforma nonostante la parziale deviazione
di Boriello. Una brutta botta per il Tolfa. . Si riparte con il Tor Sapienza che prova a forzare i tempi ed al 1’
un cross da sinistra di Volpe non trova nessun compagno pronto al tap-in vincente. Al 14’ ci prova Braccini di testa ma non centra la porta. Ancora tre minuti e Braccini, ben servito in verticale da Martorelli, si gira in area liberandosi di Garritano che lo atterra. Rigore netto che Mecucci calcia male fallendo la trasformazione. Al 18’ grande volo di Boriello che leva dall’incrocio una punizione velenosa di Mereu. Al 20’ torna in vantaggio il Tolfa con un destro in diagonale di Compagnucci che non dà scampo a Trinchera. Prova a chiudere la partita il Tolfa ma al 26’ Berardozzi vede il suo sinistro deviato sulla traversa da Trinchera.
Gli ospiti ci provano cercando di sfruttare un evidente calo fisico della mediana biancorossa incapace di ripartire veloce
che nella prima ora di gioco. Al 30’ arriva il pareggio ospite. Punizione molto “generosa” che Volpe recapita sulla testa di Garritano bravo ad infilare di forza. Al 38’ il neo entrato Gentili parte da metà campo si libera di due avversari e, dal limite, calcia di destro trovando la respinta in tuffo di Trinchera. Le squadre sono lunghe e tutto può accadere. Al 48’ Gentili, ben smarcato in area da un ottimo Braccini, spara addosso a Trinchera in uscita. Sul ribaltamento di fronte ancora punizione dalla sinistra per gli ospiti, carambole in area e puntata vincente di Mele che mette la parola fine all’incontro.

 

Commenti

commenti