staffa

Calcio. Staffa: “Siamo sulla strada giusta”

10 settembre 2016

Civitavecchia-Valle del Tevere rappresenta molto sia per i tirrenici che per i reatini ma va detto che siamo semplicemente alla 2^ giornata e, la strada da percorrere è davvero tanta.

LE PAROLE DI STAFFA:

Allora mister a Roma debutto positivo..

“Partire col piede giusto era fondamentale, ho visto cose buone col Vescovio e situazioni da migliorare: sono fiducioso, il gruppo si sta amalgamando coi tempi giusti, stiamo crescendo rispettando la tabella di marcia stilata.

Hai una rosa completa e con qualità un pò in tutti i reparti, come intendi gestirla?

“È semplice, chi sta bene ed è indicato di volta in volta per la partita che si va ad affrontare ha grandi possibilità di scendere in campo dal primo minuto: il nostro è un gruppo che rispetta un certo tipo di filosofia, è un concetto questo che anche i nuovi arrivati hanno a mio avviso mentalizzato”.

Dove deve crescere e migliorare il Civitavecchia: cosa le manca per essere una grande squadra?

“L’approccio alle partite possiamo migliorarlo anche se ritengo che sia essenzialmente una questione più fisica che psicologica, per il resto ho avuto risposte confortanti anche durante gli allenamenti: fame, umiltà e rabbia motivazionale non devono mai mancare neanche per un attimo”.

Cosa si aspetta dal match di domani?

“Mi aspetto di vedere le situazioni provate in settimana, abbiamo lavorato bene, dovremmo lamentarci di qualche acciacco ma non è nel nostro stile e non è rispettoso per chi va a sostituire il compagno mancante: giocheremo per i tre punti ovvio, siamo consci delle insidie che ci può riservare la partita in questione”.

(Fonte e Foto: Gabriele Tossio)

 

Commenti

commenti