Calcio promozione. La Cpc torna da Falasche con un punto

10 marzo 2013

UNA domenica che ha regalato non troppe emozioni ma ha confermato al vertice il Cerveteri. La squadra di Ferretti ha superato per 6 a 1 il Tolfa, davanti il pubblico amico del “Galli”. Una gara a senso unico, con i collinari che nulla hanno potuto di fronte alla superiorità dei padroni di casa, intenzionati a tornare alla vittoria per mettere di nuovo un buon cumulo di punti dalla Compagnia Portuale. Missione compiuta con gli etruschi che riprendono il cammino in testa. Pareggio esterno sul difficile campo del Dilettanti Falasche per la Compagnia Portuale. Finisce 1 a 1 per la squadra di Dario Rasi che era partita nel pomeriggio di sabato per preparare al meglio questa impegnativa trasferta. Un peccato aver perso una ghiotta occasione, ma di fronte ai civitavecchiesi c’era una squadra sicuramente ostica come quella avversaria; comunque un punto che muove la classifica con i civitavecchiesi che rimangono ben saldi al secondo posto per una stagione decisamente positiva per una neopromossa. Terza sconfitta consecutiva, invece, per il Santa Marinella. La squadra allenata da Gabriele Dominici, di scena al comunale contro il Montespaccato è uscita sconfitta per 2 a 1, al termine di una gara dai mille rimpianti. Padroni di casa che infatti hanno prodotto più di un’azione da rete, non riuscendo a concretizzarle. All’opposto il Montespaccato che invece è tornato a casa con tre punti importanti, per la terza posizione in classifica. E per il Santa Marinella, al di là della terza sconfitta consecutiva, probabilmente anche l’addio ai sogni di gloria, con il terzo posto che si allontana e diventa sempre più difficile raggiungere.          

Commenti

commenti