ERCOLANI

Calcio. Intervista a Fabrizio Ercolani

3 settembre 2016

Dopo un mese abbondante di allenamenti si parte per l’esordio quale le sensazioni per il tuo esordio e per la squadra?

La sensazione è che siamo pronti, abbiamo fatto un’ottima settimana di allenamento, ci siamo compattati mentalmente e ci prepariamo ad affrontare quest’esordio stagionale con la voglia di dare il massimo e la determinazione di fare i primi punti. Ho visto i ragazzi vogliosi di tradurre sul campo quanto di buono fatto in questo periodo di preparazione durante il quale hanno sudato tanto e si sono impegnati molto per raggiungere un buon livello di condizione.

Domenica si affronta l’Almas Roma, cercherai di imporre un tuo sistema di gioco o sarai attento a quanto farà l’avversario?

Noi faremo il nostro gioco anche se è normale che ci adatteremo alle situazioni che il campo ci proporrà. Inizialmente saremo noi ad imporre il nostro gioco, giochiamo in casa ed abbiamo l’obbligo di provare a vincere in tutti i modi questa partita.

Il Tolfa quest’anno si è ringiovanito, quali gli aspetti positivi e quali quelli negativi?

La rosa giovane garantisce voglia di fare e di mettersi in mostra, il neo può essere la mancanza di esperienza ma,per fortuna, ho un gruppo di “grandi” che saprà guidare per superare le difficoltà, Il gruppo ha grande spensieratezza, tanta voglia di lottare e correre insieme.

Cosa ti aspetti dai giovani e dai grandi?

Secondo me l’errore di fondo è dividere il gruppo in giovani e grandi. Quando si gioca in Eccellenza i grandi debbono pensare come i giovani e viceversa. Siamo un corpo unico ed ognuno deve dare il massimo nel limite delle proprie possibilità e oltre correndo e divertendosi in campo. Niente gruppi ma un solo Gruppo.

L’obiettivo è fare il meglio possibile?

Ovviamente si, dobbiamo provare a giocarci tutte le partite in casa e fuori senza condizionamenti e timori. Siamo un bel gruppo e sono convinto che venderemo cara la pelle su qualsiasi terreno di gioco.

CONVOCATI PER TOLFA – ALMAS ORE 16 STADIO SCOPONI
PORTIERI: Boriello, D’Ascenzio
DIFENSORI: Roccisano, Silla, Sgamma, Montironi, Spera.
CENTROCAMPISTI: Marconi, Martorelli, Mojoli, Mecucci, Berardozzi, Coletti.
ATTACCANTI: Renzi, Compagnucci, Pasquini, Gentili e Braccini.

LA PARTITA SARA’ DIRETTA DAL SIG. MARCHIONI di RIETI COADIUVATO FAGLI ASSISTENTI MORLACCHETTI di ROMADUE e CONTE di ALBANO LAZIALE.

 

Commenti

commenti