pallone calcio

Calcio. Eccellenza, una seconda giornata tutta da seguire

11 Set 2016

Spiccano le sfide tra Astrea e Cpc e tra Crecas e Tor Sapienza.
Nella seconda giornata la partita di cartello si gioca proprio al campo Enrico Galli di Cerveteri dove Civitavecchia e Valle del Tevere, accreditate per la conquista finale del girone A di Eccellenza, sfidano i propri limiti e le proprie certezze nei secondi 90 minuti della stagione 2016/2017.
Affascina anche la sfida tra l’Astrea ed il “ministeriale” Castagnari che, con la sua Compagnia Portuale ha perso al debutto e cerca ora punti pesanti nella “sua” Casal del Marmo.
Promette bene anche la partita tra la CRECAS di Michele Gallaccio ed il Montecelio di Andrea Cesaro, così come la sfida tra la Pro Calcio Tor Sapienza di mister Di Loreto ed il ringiovanito Ladispoli della new-entry Pietro Bosco.
Sia la Lepanto Marino che la SFF Atletico giocheranno in casa, contando di cogliere altri tre punti, rispettivamente con Atletico Vescovio e La Sabina.
Proverà un altro colpo da tre anche la Boreale di mister Rossi contro il Real Monterotondo Scalo, mentre tra Eretum Monterotondo e Tolfa i punti in palio sono già leggermente pesanti, stando alle indicazioni della prima giornata.
Intriga la partita del Fuso tra Almas e Vigor Acquapendente: si tratta di due squadre capaci di tutto.
(Gabriele Tossio).

 

Commenti

commenti