Calcio Eccellenza. I Ladispoli atteso a Pisoniano

9 marzo 2013

Il Ladispoli pronto per la trasferta di Pisoniano che si terrà in orario pomeridiano e pertanto il club di via del campo Sportivo inizierà già dalle prime ore del mattino il ritiro nella cittadina tiburtina. I rossoblu hanno come obiettivo quello di continuare la scia positiva ed una vittoria in questa trasferta potrebbe chiudere definitivamente in un cassetto i pensieri della salvezza. Intanto in settimana il patron Paris ha portato la squadra a cena per compattarsi ancor di più in vista del rush finale. Intanto a via del campo sportivo il coach Graniero deve fare le capriole per tirare fuori la formazione da mandare in campo. Il problema della settimana è stato principalmente la febbre che ha messo k.o. i due portieri Maiorani e Nunziata che non si sono praticamente mai allenati, ora la speranza è di recuperarne uno a poche ore dal match, nel frattempo si scalda il giovane Tacchetti che sogna l’esordio con la prima squadra, qualora dovessero dare forfait i due estremi difensori tirrenici. Anche Davide Giorgi sta combattendo con la febbre e difficilmente sarà della partita, infine Moronti vedrà il match dalla tribunaper via di un’infiammazione al ginocchio che lo ha costretto a lavorare a parte tutta la settimana, per il resto la formazione che dovrebbe scendere in campo a Pisoniano sarà composta da Nunziata, che ha più possibilità di recuperare rispetto a Maiorani, difesa a quattro con Castelletti e Pace centrali, sulla linea difensiva torna Petronilli mentre sull’altra sponda il solito Gravina. A centrocampo Bacchi insieme a Mannozzi con Bevacqua e Marvelli esterni. Davanti si rivedrà molto probabilmente la coppia Berardi-Zanni. Sarà sicuramente una bella partita,fra due formazioni che non hanno grossi patemi d’animo e potranno quindi sbilanciarsi nell’estro e nella fantasia. Pronti anche i tifosi rossoblu a seguire la sfida esterna.

Commenti

commenti