civitavecchia 1920 tifo

Calcio. Il Dg Scirocchi: “Ora sotto con gli abbonamenti”

20 settembre 2016

Si è prodigato alacremente insieme alla proprietà, per certificare a livello burocratico, l’idoneità dello stadio Giovanni Maria Fattori: È servita, eccome, l’esperienza pluriennale da dirigente del DG Angelo Scirocchi, per ridare vita ad uno stadio che, è storicamente è la casa del Civitavecchia Calcio.

Allora Angelo, alla fine la caparbietà ed i sacrifici di Civitavecchia e CPC hanno consentito al Fattori di riaprire i battenti..

“Diciamo che a livello di sinergia abbiamo davvero fatto un lavoro di squadra ottimo: entrambi i club non hanno mai accettato, giustamente aggiungo, di vivere un anno in esilio: alla fine i nostri corposi sforzi sono stati ripagati”.

A livello puramente burocratico cosa ha comportato per la società tutta questa vicenda che vi ha portato in ritiro ad Allumiere, in campionato a Cerveteri, poi ora finalmente a casa..

“Di carte, mail, fax e permessi richiesti ne sono state preparate, spedite e richiesti parecchi: la società ad ogni modo ha agito sempre tempestivamente: devo dire che il lavoro svolto è stato parecchio ma ora possiamo ritenerci più che soddisfatti”.

Cosa rappresenta anche a livello emotivo, per la proprietà nero azzurra, la riapertura del Fattori?

“Rappresenta molto, poiché la proprietà ha investito senza parsimonia sulla squadra: si cerca il salto di categoria e poterlo fare giocando nel proprio fortino rappresenta un dono, un premio dai, di inestimabile valore”.

Adesso però direttore serve gente allo stadio…

“Ora si, è importante il calore e la presenza dei tifosi che, ci auguriamo riempiano lo stadio preventivamente passami il concetto, sottoscrivendo centinaia di abbonamenti per garantire alla squadra un’adeguata cornice di pubblico per la nobile causa: sarebbe tale evenienza, il giusto tributo per una società che sta compiendo grandi sforzi economici, finalizzati a riportare il Civitavecchia nel massimo campionato dilettantistico”.

(Fonte e Foto: Gabriele Tossio).

 

Commenti

commenti