civitavecchia calcio

Calcio D. Civitavecchia al Fattori contro l’Arzachena, ma squadra di nuovo sul piede di guerra

16 marzo 2013

Impegno casalingo per il Civitavecchia che domani alle 14,30 riceve la visita dell’Arzachena. Una partita che arriva in un momento particolare, con la squadra che non si è allenata per due giorni ma che domani scenderà ugualmente in campo per spirito di servizio e la situazione societaria che è tornata do nuovo critica.  Novanta minuti delicati per i nerazzurri che, dopo il buon pareggio di sabato sul campo del Frascati, sono chiamati alla prova di carattere contro la formazione sarda. L’undici della Costa Smeralda, con i suoi 33 punti in classifica non è ancora del tutto tranquilla, o meglio si trova nel limbo a ridosso della zona spareggi. Una squadra insomma pronta a giocare una gara d’attesa per evitare di scoprirsi troppo e magari sfruttare al meglio la velocità dei propri attaccanti. All’opposto la squadra di mister Ferretti è chiamata a vincere per comtinuare la scalata e soprattutto distanziare la zona rossa, quella che determina la retrocessione diretta. Una zona distante solo un punto, visti i risultati dell’ultima giornata che ha rimesso in carreggiata anche il Sant’Elia. Civitavecchia costretto a dare il massimo e a scendere in campo con quella grinta vista nel primo tempo di Frascati, dove la squadra ha mostrato gli attributi. E senza quelli difficile sperare in una rimonta.

Commenti

commenti