cpc 2005

Calcio. Cpc 2005, al Comunale Fattori scende il Tor Sapienza

30 Set 2016

Dopo la vittoria di domenica scorsa contro l’ Eretum Monterotondo serve dare continuità al ruolino in campionato.
“Bisognerà continuare così e migliorarci sempre di settimana in settimana.” dice Stefano Loiseaux-.

Settimana dura questa per gli uomini di mister Castagnari impegnati in sequenza con tre incontri ostici: Eretum Monterotondo, Valle del Tevere e Tor Sapienza. Dopo aver violato il Cecconi di Monterotondo per uno a zero domenica,  si sono anche tolti lo sfizio di battere a Forano la Valle del Tevere con la partita finita due a zero ma che visto il tre a uno sofferto all’andata alla Cavaccia, non gli ha permesso di passare il turno di Coppa Italia.

Domenica 2 ottobre al Fattori  l’ultimo tassello da affrontare quando di fronte avranno l’ostico Tor Sapienza, viatico importante per la risalita in classifica dopo le due giornate d’ambientamento nella categoria. Rientrerà Ponzio nei ranghi anche se difficilmente sarà impiegabile, vista la lunga assenza e il fuso orario che lederà le gambe del forte  attaccante romano. In ripresa l’altro bomber della Roja dopo una preparazione fatta in malo modo visto i problemi fisici che lo avevano attanagliato, quel Stefano Loiseaux che la passata stagione aveva dispensato lampi di classe a suon di gol sui campi laziali.
“Sono personalmente contento per la partita di mercoledi di Coppa – dichiara Stefano Loiseaux–  a prescindere dai due gol che ho segnato. Mi sentivo bene e ho retto a quei ritmi più di 70 minuti, sfiorando almeno un’altra occasione per andare a rete. Quest anno per far bene dobbiamo sentirci tutti importanti, è un altro campionato rispetto all’anno scorso. L’importante è che quando si viene chiamati in causa bisogna farsi trovare pronti. Per quanto mi riguarda il fatto che ho saltato gran parte di preparazione ha inciso molto su questo avvio, ma fortunatamente adesso sto pian piano ritornando al pari dei miei compagni. In vista di domenica credo che sia la vittoria di domenica a Monterotondo e sia nella partita di coppa, siano entrambi due buoni motivi per poter credere di aver imboccato la strada giusta, ma adesso bisognerà continuare così e migliorarci sempre di settimana in settimana.”
L’appuntamento è per domenica al canonico orario delle 11 per l’inizio dell’incontro, dirigerà Marco Di Matteo della sezione di Roma 1, coadiuvato da Alessio Corsini Roma1 e Ilenia Mattiacci della sezione di Viterbo.

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini)

 

Commenti

commenti