pallone calcio

Calcio. Al via L’ Eccellenza Laziale

3 settembre 2016

Finiscono qui le amichevoli di preparazione, da ora in avanti i tre punti diventano il bottino  di giornate passate ad allenarsi. Per il resto: Vinca il migliore

1a Giornata Campionato d’ Eccellenza girone A

Atletico Vescovio – Civitavecchia1920  Arbitro: Spinetti
CPC2005 – Lepanto Marino Arbitro: Granata
Ladispoli – Eretum Monterotondo Arbitro: Petrov
La Sabina – Crecas Arbitro: Ferrara
Montecelio – Tor Sapienza Arbitro: Colelli
Real Monterotondo – Sff Atletico Arbitro: Felici
Tolfa – Almas Arbitro: Marchioni
Valle del Tevere – Boreale Arbitro:Morello
Acquapendente – Astrea Arbitro: Fantozzi

Le ventiquattro ore prima di un avvio di una stagione sono da sempre motivo di riflessione, con da una parte allenatori e società e dall’altra i giocatori e l’entourage d’intorno. Si suppone sempre che manchi qualcosa alle compagini che si apprestano a scendere in campo, partendo da disamine interne che possono scuotere uno spogliatoio cosi come allo stesso tempo si cerca già negli altri il punto debole, dove poter affondare le fauci negli incontri che verranno. La verità come al solito è nel mezzo, con gruppi di giocatori che partono da favoriti e non lo saranno, e altri che da comprimari cavalcheranno le ali dell’entusiasmo fino alla meta, o come talvolta avviene che gli accreditati alla vittoria vinceranno e tutti gli altri a contendersi quei tre punti del quieto vivere a fine stagione. Tutto e il contrario di tutto, cosi come scritto in questo mese dove si è comparato prestazioni mediocri a problemi fisici o mancanze nella rosa, o risultati esaltanti alla buona strada intrapresa seppur si sapesse che la rosa latitava in qualche reparto.
Si scrive nell’interesse cosi come nella scesa in campo, e quasi mai con l’obiettività ne con la proiezione della stagione  in questo periodo; è quello scopo infido di nascondere il nulla o il tesoro che si ha tra le mani.
Vincerà alla fine  il gruppo più coeso e la voglia di sacrificio  dei giocatori, bandendo e mettendo a tacere tutto quello che gli  altri hanno supposto, solo col gioco e il sacrificio.
Da ora non si finge più ne si può sbagliare : Buon Campionato!!!!

(Fonte: Maurizio Spreghini)

 

Commenti

commenti