Calcio a 5. L’U21 dell’As Civitavecchia chiude il campionato travolgendo il Lido di Ostia

28 marzo 2013

L’AS Civitavecchia ha chiuso il campionato under 21 con l’ennesima goleada stagionale. I ragazzi di mister Umberto Di Maio hanno travolto al Palasport il Lido di Ostia per 12-4 grazie alle triplette di Luca Bellumori, Domenico Cuomo e Mattia Trombetta, e alle reti di Patrizio Maggi, Daniel Nistor ed Emanuele Trappolini. “Abbiamo chiuso il campionato alla grande, conquistando una bella vittoria contro una squadra a mio avviso molto forte. Di questo – spiega il tecnico Umnerto Di Maio – ne sono molto felice, perchè ci permette di affrontare le finali con il morale alto ma sopratutto perchè oltre a vincere il campionato abbiamo mantenuto l’imbattibilità casalinga per tutto l’anno. Per quanto riguarda la gara, nel primo tempo che si è chiuso sul 4-2 per noi, all’inizio abbiamo un po’ sofferto e dopo pochi minuti siamo andati in svantaggio. Preso lo schiaffo abbiamo cominciato a giocare prendendo le misure all’avversario e, giocando molto bene come stiamo facendo ultimamente, siamo andati al riposo con il meritato vantaggio. Nel secondo tempo abbiamo continuato a spingere sull’acceleratore giocando molto bene sia in fase di possesso e non. E questo ci ha permesso di chiudere la gara con un bel risultato 12-4. Per questa gara sono molto soddisfatto perchè abbiamo riscattato la sconfitta dell’andata, ma sopratutto perchè nonostante avessimo già archiviato il campionato abbiamo mantenuto un atteggiamento agonistico perfetto, cosa che mi fa pensare positivo in vista dei play off. Volevo fare i complimenti a tutti i miei ragazzi per la strepitosa stagione che stiamo disputando, ma anche a quelle persone che durante l’anno sono accanto a me (Gargiulli, Ricciardelli, Foglia e Matteo) aiutandomi molto e non facendo mancare nulla ai ragazzi. Un grazie va anche alla società,che anni fa mi ha dato questa possibilità di cominciare ad allenare. Ora cercheremo di prepararci al meglio per le finali, dove entreremo in gioco dai quarti di finale, essendo arrivati primi in campionato. A metà aprile ci vedremo di fronte la vincente tra Virtus Romanina-Lodigiani,con la prima gara in trasferta e il ritorno al palazzetto dello sport”.

Commenti

commenti