Calcio a 4. Coppa Faro, trionfa la CPC

20 giugno 2014

E’ la “CPC” ad aggiudicarsi il titolo di campioni 2014 del 19° Coppa Faro, amatoriale di calcio a 5 nato nel lontano 1996. La Francesco Rosati al termine del primo tempo si trova sotto di 3 reti e privo di mister Quagliata assente per malattia. In cronaca sono state proprio le reti di Valerio Sangiovanni e quella di Emiliano Scognamiglio a creare fin da subito un divario importante. Nella ripresa il discorso cambia, Traini e Frusciante non brillanti nel primo tempo alzano il baricentro della squadra portando a segno con Claudio Traini la rete del 3-1. Mancano una manciata di minuti al termine della partita e la Francesco Rosati tenta l’impresa soffocata purtroppo dalla seconda rete di Scognamiglio che chiude i giochi e le ultime fievoli speranze dei nerazzurri fissando il risultato sul 4-1.  
Il Miglior Portiere è risultato Daniele Tedesco con 0,288,14 di coefficiente, mentre il miglior marcatore del torneo è stato Matteo Mancori con 11 reti in quattro gare. “Un ringraziamento a tutte le squadre che hanno partecipato con impegno al torneo, il comitato arbitrale di Antonio Cedrini e il supporto del Centro Sportivo Italiano di Roma” afferma Emanuele Fustaino organizzatore dell’evento. Le formazioni scese in campo; per la Francesco Rosati: Borriello Gennaro, Arcadi Erik, Frusciante Davide, Traini Claudio, Ranucci Francesco, Storniolo Gioele, Di Maio Umberto, Bacheca Cristian. Per la Cpc: Ruina Graziano, Sangiovanni Valerio, Scognamiglio Emiliano, Lupi Marco, Cultrera Simone, Scilipoti Patrizio, Luciani Emanuele, Passerini Marco.

Commenti

commenti