Battesimo del Pallone Geodetico di Valcanneto, una festa!

27 marzo 2014

“Ieri, dopo oltre dieci anni di cantiere, dopo aver trovato un’opera abbandonata con i lavori bloccati e le strutture che cominciavano ad invecchiare senza aver mai visto un solo bambino che potesse godere di una struttura tanto necessaria e tanto attesa, dopo aver scoperto che i fondi stanziati in passato non erano sufficienti, dopo mille peripezie, finalmente siamo riusciti ad aprire il Pallone Geodetico di Valcanneto – in questo modo il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci ha commento la prima iniziativa svoltasi all’interno della struttura sportiva della frazione di Valcanneto – “dal prossimo settembre, il Pallone sarà anche la palestra dell’Istituto Don Milani”. “Abbiamo messo un altro mattoncino – ha proseguito il primo cittadino cerite – questa è la politica che ci piace. Qualcuno direbbe: già fatto!” “Dopo tanti anni di attesa – ha detto Gianfranco Magni, Delegato all’Associazionismo Sportivo del Comune di Cerveteri – il territorio ha un punto di aggregazione sportiva e sociale di prim’ordine, eccellente nelle caratteristiche tecniche e perfetto per praticare gli sport. Ieri è stata una grande festa: i bambini, le loro famiglie, e tutti noi, avevamo gli occhi luccicanti. Il battesimo dato dai bambini impegnati nel Torneone di Volley, e dai ragazzi della Polisportiva Valcanneto che si sono allenati, è certamente di buon auspicio. Un sincero ringraziamento va all’Amministrazione comunale ed in particolare all’Assessore Andrea Mundula, e alla Polisportiva che ha sempre creduto in questo progetto. Il Torneone si è svolto nel migliore dei modi, tutti i bambini hanno ricevuto una medaglia di partecipazione, e dopo il brindisi si sono dati appuntamento al mese prossimo nella struttura di Manziana, dove si terrà la terza tappa del torneo”.

Commenti

commenti